— Ristorante Zur Rose di Rabensteiner Margot snc
Via Josef Innerhofer, 2
San Michele Appiano (BZ)
Zur Rose
sempre
tutte, eccetto Diners
Turno di chiusura: domenica, lunedì a pranzo
Ferie: variabili
L’elegante sapienza e la grande professionalità con cui Herbert crea e sforna i piatti della sua cucina si coniuga perfettamente con l’efficacia, competenza e capacità organizzativa, in sala e in cantina, di Margot. Li affianca il figlio che promette di…

Una coppia vincente, Margot e Herbert Hintner: senza di loro e il Zur Rose, tra i migliori blasonati d’Italia, anche l’Alto Adige non sarebbe da quasi quattro decenni sulla cresta dell’onda. L’elegante sapienza e la grande professionalità con cui Herbert crea e sforna i piatti della sua cucina si coniuga perfettamente con l’efficacia, competenza e capacità organizzativa, in sala e in cantina, di Margot. Li affianca il figlio che promette di prendere il meglio da entrambi. E, se buon sangue non mente, porterà un ulteriore valore aggiunto a questo storico locale, tappa gastronomica irrinunciabile ad Appiano. Hintner è l’interprete di una cucina altoatesina che promuove nel migliore dei modi il territorio con l’uso di ingredienti di qualità, freschi e tutti autoctoni. La sua è una reinterpretazione continua, con una fantasia e una creatività mai eccessive e sempre con l’assoluto rispetto della materia prima e della cucina della tradizione. Eclettico e fedele al territorio, propone equilibrio e fragranza nei ravioli di farina di pere secche e formaggio grigio; nella testina di vitello con gelato di senape o nel lucioperca con crema acida all’erba cipollina e sorbetto di peperoni. Non mancano le suggestioni di mare come il merluzzo in insalata con patate alle olive e vinaigrette di capperi e cipolle. Anche i dolci sono golosamente coerenti con il territorio, come la mousse di ricotta con salsa di ciliegie. Carta dei vini di grande spessore con oltre 600 etichette. Mediamente il conto non supera i 70 euro.