— Spinechile Resort - Fasolato srl
Contrà Pacche, 2
Tretto di Schio (VI)
Spinechile Resort
SONY DSC
solo alla sera; sabato e domenica anche a mezzogiorno
tutte, eccetto American Express
Turno di chiusura: domenica sera e lunedì
Ferie: variabili
La cucina di Corrado Fasolato è esattamente così: ingredienti classici, abbinamenti inattesi, risultati sorprendenti. Se davvero il cuoco ha trovato il suo “buen retiro” in questo angolo (ecco il significato di spinechile, parola cimbra) di montagna sopra la sua Schio, non per questo la sua mente…

C’è una frase di Italo Calvino che riassume bene il significato di una visita allo Spinechile Resort: “I classici sono libri che quanto più si crede di conoscerli per sentito dire, tanto più quando si leggono davvero si trovano nuovi, inaspettati, inediti”. La cucina di Corrado Fasolato è esattamente così: ingredienti classici, abbinamenti inattesi, risultati sorprendenti. Se davvero il cuoco ha trovato il suo “buen retiro” in questo angolo (ecco il significato di spinechile, parola cimbra) di montagna sopra la sua Schio, non per questo la sua mente ha smesso di essere vivace. Anzi. Potrebbe far scrivere all’ingresso del locale il motto, preso a prestito da Elias Canetti: “Io aspetto incessantemente l’inaspettato”. Qualche esempio: di fronte al ritorno modaiolo del “cacio e pepe”, lui propone un “risotto cacio e caffè con animelle e scampi”. Come Fabrizio De Andrè, va in direzione ostinata e contraria. Ha perfino fuso due ricette classiche, quella dei bigoli olio e sardea e quella dell’aglio e olio creando i bigoli verdi (ottenuti dalla clorofilla del prezzemolo), presentati con aglio, olio e go, che è il nome dialettale del gozzo, pesciolino di laguna. L’ultima novità fresca dell’estate è l’azienda agricola realizzata sul terreno sotto il ristorante. I prodotti finiscono direttamente in tavola, e il cuoco li celebra con un dessert che ha battezzato “Frutta e verdura”. Il servizio è affettuoso, grazie a Paola moglie e musa di Corrado, che governa anche la cantina. Conto fra i 65 e 95 euro a seconda delle portate.