— Via Crociata, 9
Piove di Sacco (PD)
Osteria FraSe
sempre (dalle 10 alle 15 e dalle 18 alle 00)
tutte
Turno di chiusura: domenica; lunedì a pranzo
Ferie: variabili in settembre
E quando lei lascio l’enoteca per seguire l’amore per la cucina (un master con Gualtiero Marchesi e un altro sulla cucina vegetale con Simone Salvini) fu gettato il seme da cui nacque l’Osteria FraSe, un luogo dove poter…

Sembra un romanzo rosa d’altri tempi. A cominciare dal nome: FraSe (acronimo dei nomi dei titolari Francesco e Serena) e Osteria, come luogo d’incontro e di ritrovo, un luogo dedicato al vino e al buon cibo. Le passioni da sempre dei due attori. L’amore per il vino è stato trasmesso a Francesco dal padre che gli ha “travasato” tutto il suo sapere all’interno dell’enoteca di famiglia. E galeotta fu l’enoteca anche per l’amore, fu sempre lì che incontrò e conobbe bene Serena lavorando assieme per due lustri.

E quando lei lascio l’enoteca per seguire un altro amore – quello per la cucina (un master con Gualtiero Marchesi e un altro sulla cucina vegetale con Simone Salvini) – fu gettato il seme da cui nacque l’Osteria FraSe. Un luogo dove poter mangiare bene ma anche bere un ottimo calice di vino e acquistare tutti i vini in carta a un prezzo ragionevole. Un ambiente luminoso e trasparente, in tutti i sensi. La vivace filosofia della cucina si divide tra terra e mare, con una simpatia più marcata per il pesce.

A partire dalle ostriche, la tartara di tonno o piuttosto le acciughe del cantabrico. Da ricordare i ‘bigoi’ in salsa cantabrica e il fragrante ‘bisateo’ fritto. Succulente costate ma, per i più morigerati, anche vegan-burger. ‘Zaeti’ e crema saranno la dolce chiusura. Il vino scelto a tavola è ricaricato di soli 5 euro rispetto al fornitissimo scaffale. Alla carta mediamente 50 euro (4 piatti).

Percorrendo la A4 uscire al casello di PD Z.I. e seguire le indicazioni per Piove di Sacco. Quindi seguire le indicazioni per l’Ospedale; il ristorante si trova vicino alla rotonda che lo precede.