— Ristorante La casa degli spiriti srl
Via Monte Baldo, 28
Costermano sul Garda (VR)
La Casa degli Spiriti
sempre
tutte
Turno di chiusura: martedì e mercoledì; mai da aprile a settembre
Ferie: dal 10 gennaio al 10 febbraio
Se il panorama è unico, di gran livello è anche la cucina, solidamente in mano a un bravo professionista come Michele Iaconeta. Perfezionista, amante del dettaglio, studioso di impasti e lievitazioni, dalla sua Puglia ha portato…

È tutto frutto della passione per l’accoglienza che li unisce ormai da tanto tempo nella vita e nel lavoro e vede già presenti anche i loro ragazzi. Loro sono Sara Squarzoni e Federico Chignola: hanno dato e danno vita a La Casa degli Spiriti, luogo del gusto che varrebbe la pena visitare anche solo per la sua magnifica vista sul lago di Garda e per la notevole cantina. In realtà, se il panorama è unico, di gran livello è anche la cucina, solidamente in mano a un bravo professionista come Michele Iaconeta.
Perfezionista, amante del dettaglio, studioso di impasti e lievitazioni (da assaggiare assolutamente tanto il panettone quanto il pandoro, prodotti anche d’estate), dalla sua Puglia ha portato una grande conoscenza delle materie prime del mare che lavora con maestria, senza comunque dimenticare il territorio d’adozione e gli ingredienti che da qui arrivano. Al ristorante gourmet La Veranda (al piano di sopra c’è l’ottimo bistrot La Terrazza) si sta molto bene, a partire dalla golosa tartare di vitello con capperi, limone e sardine di lago. Buonissimo e perfettamente mantecato il risotto ai frutti di mare “in diverse consistenze”, così come i tortelli di burrata con gamberi rossi e limone candito. Tra i secondi il riuscito baccalà in tempura al cocco ed emulsione di prezzemolo oppure, per chi ama la carne, una classica, tenera guancia di manzo all’Amarone della Valpolicella.
Conclusione dolce con il delizioso zabaione tiepido al Recioto con frutti di bosco gratinati. Due menu degustazione a 140 euro, sui 110 alla carta.