— In Viaggio – Claudio Melis Ristorante
Via Piave, 15
Bolzano (BZ)
In Viaggio – Claudio Melis Ristorante
la sera
tutte
Turno di chiusura: mercoledì, domenica
Ferie: variabili, in gennaio e luglio
Grande tecnica unita a una ricerca certosina tanto della materia prima quanto del sapore. Il percorso si esprime attraverso nove proposte in cui ingredienti territoriali si combinano a elementi da tutto il mondo. Allora ecco il salmerino laccato…

“In Viaggio è un istante, un frammento di conversazione, un dettaglio visto con la coda dell’occhio mentre il treno si allontana all’orizzonte. In Viaggio è un ricordo che la mente ha salvato in uno dei suoi cassetti”. Vale certamente la pena citare le stesse parole di Claudio Melis per iniziare a raccontare quello che tra i suoi locali ne racchiude l’anima profonda di cuoco. Sardo ma ormai con salde radici bolzanine, è un uomo che ha girato il mondo portando a casa ogni volta qualcosa di nuovo, facendo tesoro dell’esperienza per trasferire conoscenza e sapore in piatti che guardano all’essenziale attraverso un’espressione di gusto inconfondibile, netta, diretta. Grande tecnica, quindi, unita a una ricerca certosina tanto della materia prima quanto del sapore. Il percorso si esprime attraverso nove proposte in cui ingredienti territoriali si combinano a elementi da tutto il mondo. Allora ecco il salmerino laccato con carote bianche, acetosella e uova di trota; il corroborante brodo di topinambur con nocciola, shiso e caviale. Ancora, gli spaghetti Emidio Pepe con burro affumicato, aringa e sentori marini. Convincono i tortelli ripieni di maialino di cinta senese, con dashi di montagna e pak choi, così come seduce il palato l’anguilla alla brace con ceci e zucchine trombetta. Cioccolato, sesamo, pomodoro e latticello rappresenta un’eccellente conclusione, dolce ma non troppo. Bella cantina e abbinamenti enologici interessanti a cura del bravissimo maître Davide Ungaro. 90 euro per 5 portate, 110 per 7 e 125 per 9.