— UVA
Piazza dei Signori, 17
Padova (PD)
UVA
bty
0495913903 info@uvapadova.it
sempre
tutte eccetto American Express
Turno di chiusura: lunedì
Ferie: mai
Ai fornelli c’è Nicola Cogo, cuoco di lungo corso con importanti esperienze sulle spalle, che dopo aver curato il lancio di numerosi ristoranti in giro per il mondo, ha deciso di ritornare nella sua città di origine…

Le foto in bianco e nero alle pareti vi ricorderanno che siete nel cuore antico di Padova, perché qui vi sembrerà di essere veramente cittadini d’Europa. L’ambiente elegante e informale nello stesso tempo, l’accoglienza franca ma garbata, la musica di sottofondo e lo stile ricordano i locali francesi e olandesi. In sintesi: stile europeo, cuore e gusto italico. La bella vetrina si affaccia in un angolo suggestivo della bella piazza-salotto di Padova. Ogni capoluogo veneto possiede la propria. Vale la pena di varcarne la soglia anche solo per un buon bicchiere di vino naturale (e magari anche per un buon tramezzino) e vi sembrerà di essere senza confini. L’atmosfera va a merito del paron Michele Birsig, gran cultore dei vini naturali nonché scopritore di piccoli vignerons di qua e di là delle Alpi. Ai fornelli c’è Nicola Cogo, cuoco di lungo corso con importanti esperienze sulle spalle, che dopo aver curato il lancio di numerosi ristoranti in giro per il mondo, ha deciso di ritornare nella sua città di origine e raccogliere un’ennesima stimolante sfida a fianco Michele Birsig. Le proposte della cucina si dividono felicemente tra piatti classici che si trovano regolarmente, come il foie gras, le “vere” acciughe del Cantabrico o il chuleton (costata alla spagnola di manzo piemontese), e i piatti del giorno che onorano le stagioni come il crunch di pasta filo, bottarga, burrata e fichi dei Colli Euganei, o lo spaghettino freddo con capesante, senape e capperi. Il pane è fatto in casa con farine bio. Cantina interessante e costruita con sapienza dove sfilano oltre trecento etichette, quasi tutte rare. Circa 50 euro; anche meno scegliendo con fantasia.