— AL CALLIANINO DI IVANA FIRULESKO
Via Adige, 46
Montecchia di Crosara, loc. Pergola (VR)
Al Callianino
sempre
tutte, eccetto American Express
Turno di chiusura: lunedì a pranzo, martedì, mercoledì a pranzo
Ferie: mai
Siamo a Montecchia di Crosara, alle porte della Val d’Alpone, piccolo scrigno che contiene prodotti artigianali di grande qualità, non sempre o del tutto conosciuti dal grande pubblico. Da qui partono Alberto e Ivana, proponendo una cucina orientata alla…

Una scommessa meritatamente vinta, quella di Alberto Mori e Ivana Firulesko, le menti e le mani (Alberto è responsabile della cucina, Ivana della sala), che con il loro Callianino hanno impresso un importante cambiamento alla scena ristorativa dell’areale di Soave. La sfida non era da poco: portare lo stile, la cucina e il mood di un bistrot di stile europeo nella profonda campagna veronese. Siamo infatti a Montecchia di Crosara, alle porte della Val d’Alpone, piccolo scrigno che contiene prodotti artigianali di grande qualità, non sempre o del tutto conosciuti dal grande pubblico. Da qui partono Alberto e Ivana, reinterpretando una trattoria contemporanea con le pareti color pastello che disegnano la natura pacifica e creativa. Come quella espressa dalla cucina, tutta orientata alla qualità degli ingredienti, perfettamente valorizzati da preparazioni eseguite con tecnica e cura. La sala si muove con grazia ed eleganza, in piena risonanza con la cucina nell’esprimere la filosofia del locale dove si viene per stare bene e per ritrovare valori dimenticati. Tra gli antipasti, è ormai iconica la battuta di manzo “Neanderthal”, una tartare di Fassona che si accompagna a midollo arrostito (e quando è stagione, a tartufo nero della Lessinia). Eccellente, tra i primi, il risotto ai peperoni servito con stracciatella e acciughe. Di pari livello il petto d’anatra accompagnato da puré con il suo fondo. La carta dei vini è essenziale e fortemente orientata al territorio, con qualche referenza puntuale d’oltralpe. Due i menu degustazione: 4 o 6 portate, a 40 e 50 euro. Sui 50 alla carta.