— Piazza Vittorio Emanuele, 10
Roverchiara (VR)
Locanda le 4 ciacole
a cena da lunedì a sabato; a pranzo la domenica
tutte
Turno di chiusura: mercoledì
Ferie: 10 giorni tra gennaio e febbraio, le due settimane centrali di agosto
All’ingresso de Le 4 Ciacole si ha la sensazione di mistero che si prova entrando in un luogo di tesori ben custoditi. Il concetto, spesso abusato, di “eccellenza” gastronomica diventa qui certezza e, a testimoniarlo, basta...

La bassa veronese è una regione affascinante e complessa. Una pianura apparentemente infinita, costellata di casali e fossati, risaie e campi coltivati, dove tutto è dominato da un’atmosfera sospesa. Si intuisce, attraversando questi luoghi, il legame profondo che unisce le persone che vivono qui, e quello, altrettanto potente, che le tiene radicate a questa terra. Ancor prima che un luogo del gusto, questo locale rappresenta forse l’espressione di questo legame.

All’ingresso de Le 4 Ciacole si ha la sensazione di mistero che si prova entrando in un luogo di tesori ben custoditi. Il concetto, spesso abusato, di “eccellenza” gastronomica diventa qui certezza e, a testimoniarlo, basta l’aroma dei salumi e dei formaggi che accolgono il cliente appena varcata la soglia. Irrinunciabile un loro assaggio, guidati dal patròn Tiziano Scandogliero che li seleziona con impressionante passione.

A tavola, la ricerca certosina della materia prima è supportata dalla perizia del cuoco Rudy Casalini, che dà nuovo slancio ai sapori familiari grazie a una tecnica fresca e precisa; intensa ed equilibrata l’anguilla di Comacchio alla brace accompagnata da saor di cipolla, come pure i tagliolini al coniglio grigio di Carmagnola su crema di carciofi. Capitolo dolci altrettanto notevole: soprattutto la “Sinfonia” alla nocciola delle Langhe. La carta vini, curata dal figlio di Tiziano, Marco, è varia e originale, con saldi riferimenti al territorio e ottime puntate oltralpe. Tra i 40 e gli 80 euro alla carta.

 

Da Verona prendete la direzione di S. Giovanni Lupatoto, imboccate la Statale 434 Transpolesana in direzione sud fino all’uscita Roverchiara nord. Il locale si trova nella piazza principale del paese.