Home » Cavalese | El Molin El Molin

Cavalese | El Molin

El Molin

El Molin
Cavalese , Chef Alessandro Gilmozzi , El Molin

 Piazza Cesare Battisti, 11 – 38033 Cavalese (TN)
 0462340074 |  www.alessandrogilmozzi.it |   info@alessandrogilmozzi.it
 Aperto: solo alla sera, sabato e domenica anche a pranzo – Turno di chiusura: martedì – Ferie: da metà aprile a metà giugno, da fine settembre ai primi di dicembre
 Carte di credito: tutte 

Quando la natura chiama, Alessandro gira per le sue montagne, sempre in cerca delle “sue” radici e dei sapori nascosti che trasforma in emozioni sensoriali. Il menu offre tre percorsi del gusto…

L’antico mulino appoggiato sul Rio Gamis che per oltre un secolo assicurò la vita al paese continua a raccontare la sua storia agli appassionati viaggiatori e gourmet. Recuperato in maniera incantevole è diventato, tra passerelle, soppalchi e macine, una location straordinaria e altamente suggestiva che emoziona i commensali ancor prima delle magie della cucina che continuano a stupire e soprattutto a convincere. Una cucina “dolomitica” marcata dal fuoco, dal fumo e dalla legna, elementi fondamentali per plasmare e combinare erbe, licheni e gemme con le carni della selvaggina, con i pesci lacustri, con i prodotti dei casari tutto sotto il (quasi) sacerdotale officio di Alessandro Gilmozzi che, tornato dalle proficue peregrinazioni europee, da un quarto di secolo e più gira per i suoi boschi e le sue montagne, sempre in cerca delle “sue” radici e dei prodotti nascosti o dimenticati. Sapori che poi pazientemente trasforma in emozioni sensoriali. Venticinque anni di ricerca condensati nel menu “Le Essenze” (12 piccole proposte a 110 euro) che traccia il suo percorso gastronomico. Qui si incontrano piatti che sono pietre miliari come “sotto la chioma dell’albero” (il cervo e la lepre) oppure si sfida la ricerca estrema con le sarde di lago che diventano un gelato adagiato sulla tosella trasformata in popcorn e atomizzato con betulla, acetosella e lichene bianco. Dalla lusinghiera carta (capasanta con tagliolini di gamberi affumicati, piccione su corteccia di pino) ci si può divertire costruendo un menu seguendo il proprio istinto (4 portate, 80 euro). Preziosi i dolci e la carta dei vini (800/1000 referenze) e dei distillati. Il servizio è efficiente, premuroso e simpatico. Nell’accogliente Wine Bar, aperto anche a pranzo, 25/30 euro con la stessa atmosfera.

Come arrivare. Dal casello di Ora (Autostrada del Brennero) seguire le indicazioni per la Val di Fiemme. In circa mezzora (26 km) sarete a Cavalese. El Molin è proprio nel centro del paese.