— Zigante
Livade 7
Livade/Levade (Istria)
Zigante
pranzo e cena
tutte
Turno di chiusura: mai
Ferie: mai
Nero d’estate e bianco d’inverno, il tartufo è il protagonista della tavola proposto senza freni ma con equilibrio, affettato al momento. Tra i piatti più classici la pasta ripiena, come i fagottini alla ricotta, con crumble di prosciutto e una pioggia di tartufo…

Zigante, basta la parola! La reputazione di questo nome ha varcato i confini nazionali acquisendo da subito riconosciuta affidabilità per il suo core business, la vendita del tartufo, per la cucina equilibrata e la squisita accoglienza al ristorante e alle suite del B&b. Siamo nel cuore dell’Istria, a Livade, là dove il fiume Mirna accarezza placido le sue sponde, accanto alle foreste di Montona, in cui Giancarlo Zigante trovò nel 1999 il tartufo più grande al mondo, 1,31 kg, entrando di diritto nel Guinness dei Primati.
Nero d’estate e bianco d’inverno, il tartufo è il protagonista della tavola proposto senza freni ma con equilibrio, affettato al momento. Tra i piatti più classici la pasta ripiena, come i fagottini alla ricotta, con crumble di prosciutto e una pioggia di tartufo, mentre tra i secondi da provare le tenere e ghiotte guance di manzo istriano con riduzione di vino Teran e tartufo.
Per chi desidera provare l’accostamento pesce tartufo il carpaccio crudo non manca mai, come anche il filetto di pescato del giorno; da provare gli Scampi del Quarnero affumicati al momento accanto al tavolo, con semi di sesamo ed erbe aromatiche.
Per dessert golosissimi gli gnocchi ripieni di cioccolato bianco e tartufo o il tradizionale Truffle Ice Cream! Musica classica evocativa e oli eccellenti di produzione propria completano l’esperienza.
Una cantina che strizza l’occhio ai vini della casa e alle bollicine autoctone ma, la presenza di Champagne e di Riesling tedeschi, è generosa. Due menu degustazione a 100 e 130 euro. Alla carta circa 80.