— UVA
Piazza dei Signori 17
Padova (PD)
UVA
bty
0495913903 info@uvapadova.it
pranzo e cena
tutte (tranne AMEX)
Turno di chiusura: lunedì
Ferie: mai
Ai fornelli c’è Nicola Cogo, cuoco giovane ma di lungo corso con importanti esperienze sulle spalle, che dopo aver curato il lancio di numerosi ristoranti in giro per il mondo è tornato nella sua città di origine per proporre una cucina che fonde sapori e tradizioni diverse…

Il ristorante ha cambiato faccia ma il fascino è rimasto intatto. Il bel bancone che spaccava la sala ora accoglie gli ospiti all’entrata e il bistrot è ancora più intimo durante la stagione fredda. Mentre, in estate, lo scenario è quello dell’imponente salotto di Piazza dei Signori. Le foto in bianco e nero alle pareti vi ricorderanno sempre che siete nel cuore antico di Padova anche se vi aleggia uno spirito europeo. L’ambiente elegante e informale nello stesso tempo, l’accoglienza franca ma garbata, la musica di sottofondo e lo stile ricordano i locali francesi e olandesi. In sintesi: stile europeo, cuore e gusto italico. L’atmosfera va a merito del “paron” Michele Birsig, gran cultore dei vini naturali nonché scopritore dei piccoli vignerons di qua e di là delle Alpi (oltre 300 etichette). Ai fornelli c’è Nicola Cogo, cuoco giovane ma di lungo corso con importanti esperienze sulle spalle, che dopo aver curato il lancio di numerosi ristoranti in giro per il mondo è tornato nella sua città di origine per proporre una cucina che fonde sapori e tradizioni diverse. I piatti vedono felicemente “contaminare” i prodotti locali con altri più orientaleggianti come humus di ceci bio e papadam o il curry rosso, fregola sarda e capretto. Ma anche una buonissima crema di zucca, zucca sotto aceto, olio anchiote e caprino e la rassicurante battuta di Fassona. Il pane è fatto in casa con farine bio. Sala governata con grazia da Jocelyn Veronese che fabbrica con le proprie mani i piatti di portata. Circa 50 euro; anche meno scegliendo con fantasia.