— Via della Quercia, 8
Treviso (TV)
Undicesimo Vineria
sempre
AE, CartaSi, Eurocard, Visa, Bancomat, Mastercard
Turno di chiusura: sabato a pranzo e domenica
Ferie: variabili
La cucina di Francesco non è facile, ma allo stesso tempo è incredibilmente immediata, frutto di un istinto di grande classe governato da una tecnica ormai rodata che guarda alla concentrazione dei sapori, all’estrazione del gusto e a una leggerezza di fondo che…

Solida realtà della cucina d’avanguardia in Italia nella periferia di Treviso: è Undicesimo Vineria, il locale, ora più elegante e accogliente, che Francesco Brutto e Régis Ramos Freitas curano quotidianamente con una grande passione. La stessa che si vede tanto nei piatti, quanto nell’incessante ricerca dei migliori abbinamenti, si tratti di ingredienti o di bevande.

La cucina di Francesco non è facile, ma allo stesso tempo è incredibilmente immediata, frutto di un istinto di grande classe governato da una tecnica ormai rodata che guarda alla concentrazione dei sapori, all’estrazione del gusto e a una leggerezza di fondo che non deve mai mancare insieme alla pulizia esecutiva. E allora ecco i perfetti contrasti della mazzancolla con mela verde, rapa rossa, karkadè e rose o ancora l’orientaleggiante seppia con osmanto, daikon e yuzu. Si gode con i cappelletti d’agnello con garum dello stesso, tarassaco e melissa, e sono buonissimi i bottoni di mandorla con sedano, limone nero e prezzemolo. Tra i secondi spicca il piccione con la dolcezza della salsa kabayaki e l’intensità del topinambur fermentato, ma vale la pena provare anche l’intenso impatto del fegato di coniglio con umeboshi, pinolo e dragoncello.

Anche tra i dolci, che cambiano spessissimo, l’inventiva è alta. Notevole la carta dei vini, ma lasciarsi guidare da Regis tra i bicchieri (non solo di vino) è una sicurezza. Con i molti menu degustazione disponibili si spendono dai 60 (4 portate) ai 160 euro (16 portate).

Dall’autostrada il casello più vicino è quello di Treviso Sud. Arrivando da Ovest percorrete tutta via Castellana fino a incrociare via delle Quercia.