— Via Luseo, 1
Località Primero, Grado (GO)
Tarabusino
sempre
tutte
Questa è un’oasi di cose buone tra fenicotteri rosa e oche siberiane che si possono ammirare volgendo lo sguardo verso l’incontaminata distesa del verde della laguna; nell’oasi faunistica della Val Cavanata e nella foce dell’Isonzo. Ai prodotti del mare vengono abbinati con talento e delicatezza anche…

Roberto Franzin, già fregiato, in passato, con la Stella Michelin, dopo una pausa di riflessione è tornato a governare i fornelli del Tarabusino e a dettare la sua filosofia gastronomica. Quella della cucina del mare fatta di pesci nobili ma anche di pesci definiti “poveri”, ma capaci di esprimere grandi e dimenticati sapori. Non a caso questa è un’oasi di cose buone, tra fenicotteri rosa e oche siberiane, che si possono ammirare volgendo lo sguardo verso l’incontaminata distesa del verde della laguna, nell’oasi faunistica della Val Cavanata e nella foce dell’Isonzo.

Ai prodotti del mare vengono abbinati con talento e delicatezza anche quelli del territorio, come la Rosa dell’Isonzo che accompagna con gusto l’ostrica con yogurt, ghiacciato di cipolla e lime o i delicati gamberi di laguna, lattuga, germogli primaverili. Tra i primi spiccano i ravioli alle cicale di mare e zucchine mentre il branzino con le sue verdure all’agro o il cefalo, melanzane al fumo e pesto di erbe campeggiano tra i piatti di pesce. Tra le specialità di terra spicca sempre l’agnello con ravanelli, lamponi e kefir alla menta. E per chi vuole godersi la laguna con i suoi rossi tramonti può riposarsi nelle belle camere del Boutique Hotel Le Oche Selvatiche.

Molto golosa la proposta dei dessert a partire dalla fresca composizione di rabarbaro, lamponi e crema bruciata al lime. La cantina è ben assortita. E per chi vuole godersi la laguna con i suoi rossi tramonti può riposarsi nelle belle camere del Boutique Hotel Oche Selvatiche. Alla carta circa 80 euro.

Uscendo dal casello autostradale di Ronchi dei Legionari, sulla A4, dirigersi verso Grado e, prima di arrivare nella località balneare (poco più di 7 km), sulla destra si nota la caratteristica costruzione dell’hotel-ristorante.

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/ventavola/public_html/wp-content/themes/make-child/single.php on line 147