— Località Pozza 76
38068 Trambileno (TN)
Ristorante Bosco dei Pini Neri
La cucina come arte e cultura, ambasciatrice dell'autenticità della tradizione gastronomica trentina, straordinario volano per la promozione del territorio.

La trasformazione del prodotto non per celebrare le ceneri della tradizione, ma per alimentare sempre più la qualità della territorialità in una cucina senza tempo, che prende ispirazione da quella della nonne e delle mamme: è questo che contraddistingue la mission del ristorante Bosco dei Pini Neri.

Quando si costruisce un piatto bisognerebbe sempre partire dal racconto, pensando anche a quello che dovrebbe essere il ricordo da dare al cliente, attraverso l’utilizzo di ingredienti “poveri”, ma di qualità, e soprattutto del territorio, dai sapori semplici, ma che trasmettono la possibilità di viaggiare nella memoria e nella narrazione del piatto.

Bosco dei Pini Neri, però, è molto più di un ristorante: è una realtà produttiva che organizza eventi, promuove prodotti, costruisce reti e sinergie, crea narrazione, con il fine ultimo di raccontare e valorizzare il territorio circostante e le sue innumerevoli eccellenze.


Il programma di We-Food

Raccontare e valorizzare il territorio circostante e le sue innumerevoli eccellenze – attraverso i propri piatti, ma anche l’organizzazione di eventi, la promozione dei prodotti locali, la costruzione di reti e sinergie – è la mission del ristorante Bosco dei Pini Neri.

Mauro Nardelli, titolare del locale, nella mattinata di sabato 2 novembre condurrà un’attività di storytelling del territorio e dei suoi prodotti, mentre nel pomeriggio e domenica 3 novembre collaborerà con l’azienda Naturgresta (Valle San Felice-Mori) e con la Pasticceria Zaffiro (Rovereto) approfondendo nozioni e conoscenze delle produzioni locali.

Per scoprire gli orari e registrarsi agli eventi, cliccare qui sotto.