— Via Andrea Costa, 18/a
Padova
Radici Terra e Gusto
pranzo e cena
le principali
Rigore nel rispetto assoluto della stagionalità delle materie prime, quindi una dose di creatività ben calibrata e una componente botanica sempre ben presente. Si può iniziare con un’originale e riuscita versione di insalata con la gallina padovana, “rape e rape” e saor di zucca...

Girando per ristoranti possiamo annotare che qualche provincia veneta non è ancora al passo con le altre e stenta a decollare, ma vicentino e padovano sono aree in grande e positivo fermento. Padova in particolare offre spunti molto interessanti come il nuovissimo locale di Andrea Valentinetti, cuoco autoctono trentenne con un bel passato culinario alle spalle. Radici è un ambiente elegante ma non troppo formale, ha una cucina moderna e concettualmente semplice da capire senza per questo essere priva di una sana complessità.

Rigore nel rispetto assoluto della stagionalità delle materie prime, quindi una dose di creatività ben calibrata e una componente botanica sempre ben presente. Si può iniziare con un’originale e riuscita versione di insalata con la gallina padovana, “rape e rape” e saor di zucca. Tra i primi non è possibile rinunciare alla suadenza degli spaghetti con cavolo, vongole, ostriche e topinambur, piccolo capolavoro di sovrapposizioni gustative in assoluta armonia. Bell’inno alla territorialità i bigoli con anatra, sedano rapa e arancia. Di ottima qualità anche rombo con finocchio, funghi shiitake, mandorle e aneto, con una cottura da manuale. Per chi cercasse piatti senza carne né pesce, è molto interessante “zucchina, zucca, gorgonzola, radicchio, nocciole”.

Dai dolci si può intuire facilmente la grande esperienza in pasticceria di Andrea: non soltanto sono molto belli da vedere, ma hanno tutti un sapore indimenticabile. Carta dei vini ben curata e servizio sorridente. Sui 50 euro a cena, sensibilmente meno a pranzo o per il ricco brunch.

A pochi minuti da Prato Della Valle. Partendo dalla piazza, si procede in via Alberto Cavalletto e poi in via Santa Maria in Vanzo; alla rotonda alla prima uscita si prende Via Andrea Costa e a 200 metri sulla destra si trova l’entrata più comoda, alternativa a via Cavallotti.

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/ventavola/public_html/wp-content/themes/make-child/single.php on line 147