— Radici srl
Via Andrea Costa, 18/a
Padova (PD)
Radici Terra e Gusto
sempre
le principali
Turno di chiusura: domenica a cena e lunedì
Ferie: variabili
Il menu si muove con disinvoltura tra ingredienti locali, come l’immancabile gallina padovana, e sapori di slancio più esotico, per un connubio di sicuro divertimento. Si inizia, su note fresche delicate…

Ormai diventato un punto di riferimento della scena gastronomica padovana, Radici gioca una scommessa coraggiosa: coniugare le suggestioni della memoria, che campeggiano già nel nome del locale, a un’anima giovane e fresca, che si fa addirittura glamour nell’attiguo bistro-cocktail bar R2. È questo stimolante gioco di contrasti a ispirare l’ambiente, al contempo elegante e informale, e soprattutto i piatti di Andrea Valentinetti. Piatti che esibiscono un forte attaccamento alla lezione dei grandi maestri che hanno guidato gli anni di formazione del cuoco, ma dimostrano anche la voglia di giocare con suggestioni nuove e più contemporanee, sempre sorrette da tecnica ed equilibrio. Il menu si muove con disinvoltura tra ingredienti locali, come l’immancabile gallina padovana, e sapori di slancio più esotico, per un connubio di sicuro divertimento. Si inizia, su note fresche delicate, con il carpaccio di manzo con spuma di burrata, crema di ostriche e caviale; si prosegue poi su toni più decisi e golosi, con le tagliatelle al ragù d’anatra, porcini e arancia, memorabile per profondità gustativa e fattura della pasta. Menzione speciale per i dessert, di concezione moderna e grande intensità, come la variazione di nocciola, mela e pepe di Sichuan. Il servizio è attento e rilassato, grazie alla guida di Eleonora Piovesan, direttrice di sala e sommelier responsabile di una carta dei vini ricca, ben divisa tra proposte territoriali e proiezioni internazionali. Menu degustazione a 80, 75 o 55 euro.
Sui 65 euro alla carta.