— Caffè Quadri - Alajmo
Piazza San Marco, 121
Venezia (VE)
Quadri
mercoledì, giovedì e venerdì solo a cena 19.30 - 22.30. Sabato e domenica sia a pranzo 12.30 - 14.30 sia a cena 19.30 - 22.30
tutte – Jeunes Restaurateurs d’Europe
Turno di chiusura: lunedì e martedì
Ferie: mai
L’esperienza si completa salendo al piano nobile del Gran Caffè, dimora del Ristorante Quadri, restaurato nel 2018 da Philippe Starck. La cucina, guidata da Silvio Giavedoni insieme a Sergio Preziosa, legge la tradizione italiana attraverso le materie prime stagionali offerte dalla laguna…

In piazza San Marco, nel cuore di Venezia, i fratelli Alajmo presentano un sontuoso punto di riferimento per i viaggiatori del gusto. A iniziare dal Gran Caffè Quadri dove la storia si vive direttamente in piazza, nell’intima sala interna e grazie a uno dei dehors più celebri del mondo. Il Quadrino è un bistrot altrettanto famoso e accogliente: qui si pasteggia avvolti da una scenografia antica e ricca di memorie. L’esperienza si completa salendo al piano nobile del Gran Caffè, dimora del Ristorante Quadri, restaurato nel 2018 da Philippe Starck. La cucina, guidata da Silvio Giavedoni insieme a Sergio Preziosa, legge la tradizione italiana attraverso le materie prime stagionali offerte dalla laguna. Lo stile Alajmo trova a Venezia nuove e stimolanti espressioni. Come il cappuccino di laguna; la focaccia veneziana con baccalà mantecato, latticini di seppia e garusoli alle erbette; gli spaghettoni al nero di seppia con le ostriche; il cuore di costata con salsa di alghe alle erbe e speck, patatine infornate e fagiolini scottati; la “pipa Bellini” al basilico (dedicata a Cipriani). Oltre alla selezione di formaggi, il gran gelato alla nocciola e la nuvola di tiramisù sono autentici piaceri di fine pasto. La cantina ampia e importante accoglie oltre 700 vini. I due menu degustazione sono percorsi di gusti che non si scordano. Il “Classico” e il “Quadri”, di 9 portate ciascuno, sono proposti a 225 euro, oppure nella versione “estrazione” di 5 portate (185 euro). Se si scelgono 3 oppure 2 pietanze, il conto ammonta rispettivamente a 160 e 120 euro.