— Giudecca, 10
Venezia
Oro del Belmond Hotel Cipriani
Davide Bisetto è ai fornelli dell’Oro, ristorante di lusso che affascina con la sua posizione strategica vista laguna e un servizio preciso come un orologio che sa mettere a proprio agio l’ospite in ogni istante. Una cucina moderna fa uscire piatti di grande pulizia…

Molte sono le anime di una città come Venezia, quotidianamente presa d’assalto da orde di turisti che ne trasformano i magici contorni, ma allo stesso tempo ricca sia di angoli silenziosi, sia di luoghi che per la loro esclusività sono preclusi alla massa. Uno di questi è l’Hotel Belmond Cipriani, albergo di grande charme che abitualmente ospita il jet set e meta da raggiungere via mare con la barca che fa la spola con Piazza San Marco.

Qui troverete piatti spesso ispirati alle verdure dell’orto e concepiti con tecnica e rigore, sempre e comunque buonissimi. A partire dalla fresca, colorata insalata croccante con erbe, fiori e colatura vegetale. Morbida suadenza per il foie gras d’oca con battuta di petto, alici, capperi, semi tostati e burrata. Tra i primi sono ghiotti e raffinati i “tortellini 1999” con ossobuco, formaggio ubriaco, salsa di ciliegie e cacao. Ancora, meritano l’assaggio le tagliatelle al limone con erbe, tonno crudo e maionese di mandorla. Non mancano nobili dettagli di quinto quarto come le animelle di vitello con latte tostato, piselli e fave in zimino.

Dolci di alta pasticceria, come “risi e bisi”. La carta dei vini, curata dalla giovane Anna Cardin, è molto ben strutturata. Due menu degustazione a 160 e 210 euro, sui 180 alla carta.

Il ristorante si raggiunge con la lancia gratuita dell’albergo che parte ogni 15 minuti da Piazza San Marco.

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/ventavola/public_html/wp-content/themes/make-child/single.php on line 147