— Giudecca, 10
Venezia (VE)
Oro
la sera
tutte
Turno di chiusura: mai
Ferie: dal 10 novembre al 27 marzo
Al timone della cucina il trevigiano Davide Bisetto, capace di mescolare con eleganza diverse culture gastronomiche, da quella francese che ne ha caratterizzato parte della carriera, a quella orientale, fino alle tradizioni locali…

Il lussuoso Belmond Hotel Cipriani occupa l’intera propaggine settentrionale dell’Isola della Giudecca. Gli approdi gourmet dell’albergo sono quattro: il tradizionale Cip’s Club sulla riva affacciata verso piazza San Marco, il Giudecca 10, il Porticciolo a bordo piscina, aperto solo a pranzo nella bella stagione, e il raffinato “fine dining” Oro, circondato dal tratto di laguna che guarda all’Isola di San Giorgio e al Lido di Venezia. Al timone della cucina di quest’ultimo il trevigiano Davide Bisetto, capace di mescolare con eleganza diverse culture gastronomiche, da quella francese che ne ha caratterizzato parte della carriera, a quella orientale, fino alle tradizioni locali.

Il percorso gastronomico può essere aperto con lo “asparago dipinto” o con cannocchia, garusoli, peperone verde e combavas, per poi continuare con i ravioli di bietola alla cenere e ristretto affumicato di faraona o con il risotto con birra scura e conchiglie, e chiudere con il branzino cotto nell’argilla e ponzu di melanzane o con il piccione marinato al bergamotto e cotto alla brace con pepe nero.

La numerosa brigata di sala si muove con professionalità e precisione. La cantina è importante e presenta ricarichi adeguati al luogo. I menu degustazione sono tre, chiamati con semplicità “Oro 1” (180 euro) “Oro 2” (150 euro) e “Oro 3” (210 euro); tra i piatti che li compongono se ne possono scegliere tre a 145 euro o quattro a 165. Disponibile, per chi lo preferisse, anche un menu interamente vegetariano.

Il ristorante si raggiunge con la lancia gratuita dell’albergo che parte ogni 15 minuti da Piazza San Marco.