— Dolciaria A. Loison
SS. Pasubio, 6
Costabissara (VI)
Natale Loison: è nuovo e più goloso di sempre
Natale Loison
0444557844 www.loison.com
Sapori delicati e pieni di storia: una filosofia che consente di sfornare panettoni, pandori e biscotti per tutti i palati...

Il Natale 2019 ha portato in casa Loison una fragrante e fantastica rivoluzione golosa.
Ben l’80% delle Collezioni del Natale Loison è stato rinnovato e le novità riguardano sia panettoni, sia pandori, che sprigionano sempre più profumi agrumati e spettacolari farciture. L’amore per le cose buone ha spinto Dario Loison a dedicare parte del nuovo catalogo anche alla pasticceria per tutto l’anno. Ecco quindi farsi largo la finissima biscotteria al burro, 12 gusti come i 12 mesi dell’anno, e la Veneziana, nobile focaccia arricchita nel tempo con le spezie arrivate dall’Oriente in 6 pregevoli versioni.

Panettone tutto l’anno

Grazie a Loison, oggi il Panettone si è slegato dalle festività natalizie e si gusta tutto l’anno. Anche gli chef hanno contribuito creando ricette dolci e salate che lo interpretano durante tutte le stagioni. Lo racconta bene il portale Insolitopanettone punto d’incontro virtuale degli appassionati che lo interpretano come un ingrediente versatile.

Sapori delicati e pieni di storia

Collezioni che non a caso hanno come titolo di copertina il mondo del gioiello. “Sapori delicati e pieni di storia”: una filosofia che consente di sfornare panettoni, pandori e biscotti per tutti i palati senza mai rinunciare alla qualità. La Linea Top Natale Loison  (la linea di eccellenza) si distingue per la scelta di ingredienti pregiati, di qualità superiore. Per questi panettoni Loison sceglie ingredienti con certificazione d’origine controllata: uova fresche di allevamenti sicuri, latte, burro e panna di montagna, fior di farina, zucchero italiano di prima scelta e sale marino integrale di Cervia.

Natale Loison: gli aromi unici della nostra penisola

Poi altri preziosi prodotti aromatici come le arance di Sicilia o il cedro di diamante di Calabria o quelli più esclusivi come il mandarino tardivo di Ciaculli e il fico di Calabria. Le raffinate confezioni (cartone o latta decorati) e le oselle forate del Doge usate come ferma nastro continueranno ad arricchire lo scaffale dei collezionisti anche nel Natale 2019. Passioni, tradizioni e sapori che non sfioriscono.