— Monte
Via Montalbano, 75
Rovigno/Rovinj (Istria/Croazia)
Monte
a cena
tutte
Turno di chiusura: mai
Ferie: da fine ottobre a fine marzo 
Sono tre i menu degustazione tra cui scegliere: Blue che guarda al futuro, Red ancorato alla tradizione e Green nettamente vegetariano. Lo spirito della mitica konoba istriana, in un ristorante di un’eleganza così raffinata, aleggia nel piatto con l’agnello dell’isola di Cherso circondato…

Arroccata sul limpido mare dell’Istria, Rovigno è una cittadina fatta di saliscendi e ricca di storia, affascinante e da vivere ed esplorare. Qui, quasi al riparo della Basilica di Santa Eufemia, troverete Monte, un ristorante di grande blasone, gestito da Tijske e Danijel Dekic; lei in sala e lui in cucina. Il locale, con arredo minimalista che poggia sulla pietra bianca e frequentato da una clientela sempre più internazionale, celebra una filosofia gastronomica in cui la creatività regna sovrana, senza tentennamenti anche di fronte agli abbinamenti più difficili. Così è per la sfilata degli scampi del Quarnero (biscque – griglia – dumpling – tartare – rotolino). Più semplice ma gustosissimo il tonno con gnocchi barbabietola e zenzero. Sono tre i menu degustazione tra cui scegliere: Blue che guarda al futuro, Red ancorato alla tradizione e Green nettamente vegetariano. Lo spirito della mitica konoba istriana, in un ristorante di un’eleganza così raffinata, aleggia nel piatto con l’agnello dell’isola di Cherso circondato da delicati piselli, gustose melanzane e fresca menta. Dal menu Green spicca il lombo di cavolfiore con patate, fegato di funghi e noci. Poi, i buoni formaggi locali e i creativi della casa. Il servizio multilingue e l’eleganza della sala completano il piacere di una bella cena. Ricca e ben assortita la carta dei vini che spazia anche oltre confine; validissime le proposte al calice. Tutti i menu a circa 135 euro, dai quali si possono scegliere liberamente tre portate a 100 euro e abbinare vini al calice a 9 euro.