— Riva degli Schiavoni, 4149
Venezia
Met Restaurant e Rose Room dell’Hotel Metropole
Met Restaurant
la sera; sabato e domenica anche a pranzo
tutte
Turno di chiusura: lunedì 
Ferie: dal 7 al 21 gennaio
Un’accoglienza di raffinata professionalità introduce alla cucina di Luca Veritti: moderna e di respiro internazionale, sebbene ispirata dal generoso territorio che la circonda. Il percorso può essere aperto con l’'insalata tiepida di astice, triglia e i…

Un luogo, come molti altri nella “città sull’acqua”, carico di storia. Qui Vivaldi impartiva lezioni di musica alle “orfanelle”; qui soggiornarono Sigmund Freud, Thomas Mann, Marcel Proust. Varrebbe la pena di visitare l’hotel Metropole anche solo per riviverne i fasti del passato, come si farebbe in un museo. Oggi però ci sono motivi ben più concreti per concedersi una sosta da queste parti. Dal lusso che pervade la struttura in ogni sua parte, all’atmosfera di gran classe dell’Oriental Bar, fino alla curata proposta gastronomica del ristorante Met.

Un’accoglienza di raffinata professionalità introduce alla cucina di Luca Veritti: moderna e di respiro internazionale, sebbene ispirata dal generoso territorio che la circonda. Il percorso può essere aperto con l’insalata tiepida di astice, triglia e crostacei dell’Alto Adriatico accompagnati da verdure, semi croccanti, limone di Sorrento e acqua di mare, per poi proseguire con la sfoglia aperta di pasta fresca con castraure (carciofi) di Sant’Erasmo, anatra morbida alla melissa e capperi di Pantelleria e chiudere con le costolette d’agnello al coriandolo con crema di sedano rapa e patate violette al sentore di anice stellato, lasciando però uno spazio per un dolce goloso come la mousse leggera di mele renette, pinoli tostati, salsa all’uvetta, grappa “Barrique” e gelato alla cannella.

La carta dei vini soddisfa anche i palati più esigenti. Menu degustazione “Met Experience” a 165 euro; menu vegetariano a 130. Alla carta si spende sui 130 euro.

Sbarcate a S. Marco e sarete subito in Riva degli Schiavoni.