— Marcandole S.r.l.
Via Argine Piave, 7
Salgareda (TV)
MARCANDOLE
pranzo e cena
tutte
Turno di chiusura: mercoledì sera e giovedì
Ferie: variabili
Si chiama Azzurro lo sgombro fresco con spuma di finocchio, cipolla tostata e polvere di shiitake che inaugura la carta insieme a piatti come la scaloppa di foie gras, capesante al burro, salsa al ginseng e caffè. Un piatto che rappresenta molto le Marcandole è il risotto mantecato al tartufo nero, astice…

Alessandro e Roberta Rorato sono i due volti del ristorante: eleganza negli spazi e raffinatezza in cucina, arredi confortevoli e innovazione nelle preparazioni, essenzialità nella mise en place e personale reinterpretazione degli ingredienti di mare e terra, vicini e lontani. Lo staff è pienamente in linea con l’atmosfera che si respira nel locale. Lo stile di cucina mantiene una filosofia che, accanto al rispetto per ogni ingrediente, cerca sempre nuove idee che prima sorprendono poi conquistano il palato più esigente.
Si chiama Azzurro lo sgombro fresco con spuma di finocchio, cipolla tostata e polvere di shiitake che inaugura la carta insieme a piatti come la scaloppa di foie gras, capesante al burro, salsa al ginseng e caffè. Un piatto che rappresenta molto le Marcandole è il risotto mantecato al tartufo nero, astice al burro nocciola e crème fraiche. Anche lo spaghettone aglio, olio, peperoncino e seppia sporca dà molte soddisfazioni. Mare Mare è la degustazione di pescato e ortaggi di mare, mentre il rombo alla pizzaiola è servito con cialda di amaranto e patate al timo. Dolci note in chiusura, tra il gianduiotto al cioccolato bianco e gelato alla vaniglia, e la meringata con fragole, gelato allo yuzu da godere anche nello spazioso gazebo esterno che accoglie gli eventi.
Ad accompagnare i piatti c’è una carta dei vini sapiente e sempre più estesa (oltre 600 selezioni) che parla italiano, ma non solo, e include etichette del territorio. Il conto, in media, si aggira sugli 85 euro.