— Ronco dei Tassi di Coser Fabio & C.
Località Montona 19
34071, Cormòns (GO)
Malvasia 2019 Collio – Ronco dei Tassi
bty
In vendita a circa 14,50 da:
Enoteca Le Cantine Di Secondo - Via Martignacco 152, 33100 Udine
Le Cantine di Secondo - Via Ponte Roitero 10, 33097 Spilimbergo PN
Peccol Vini Distribuzione S.R.L. - Via Caterina Percoto 2, 33100 Udine UD

Quella istriana, detta anche friulana, occupa una posizione di prestigio nella grande famiglia delle Malvasie. Più per la qualità che per la quantità. L’origine di questo vitigno rimane incerta. Si racconta che siano stati i mercanti veneziani nel 1300, durante il dominio della Serenissima, a portare dal Peloponneso e piantare questo vitigno lungo tutto il litorale adriatico, dalla Dalmazia all’Istria fino, dalle colline carsiche del golfo di Trieste a quelle eoceniche del Friuli orientale. E’ uno dei vini di punta della azienda Ronco dei Tassi, cantina relativamente giovane perché nasce nel 1989 con l’acquisizione di un vecchio podere circa 9 ettari, di cui 4 a vigneto (ora sono 30 di cui 18 a vigneto – il resto è bosco), nel cuore del Collio Goriziano. L’altitudine varia fra i 140 e 200 metri sul livello del mare, la zona, ambientalmente tutelata, è ricca di flora spontanea e di fauna selvatica ghiotta di uva matura. Come i tassi che hanno dato il nome all’azienda frequentandone le terrazze soleggiate (ronchi). L’annata 2018 presenta un colore è giallo paglierino intenso con leggeri riflessi dorati e un profumo elegante e leggermente aromatico. Le particolari e ricercate note speziate, che ricordano la cannella e la noce moscata, vanno ad impreziosire un bouquet ampio e complesso, floreale e fruttato (albicocca e pesca). Il palato è intenso, lungo e persistente con grande sapidità e ricchezza nel retrogusto. Accompagna bene antipasti, minestre, primi piatti in genere, ma soprattutto il pesce. In particolare, crostacei e i pesci al forno guarniti con pomodori e patate. Prosit.