— Via Liguria, 1
Rubano-Sarmeola (PD)
Le Calandre
sempre
tutte
Turno di chiusura: domenica e lunedì, martedì a pranzo
Ferie: due settimane a gennaio, tre settimane ad agosto
Bisogna concedere a Massimiliano Alajmo la possibilità di lasciarti guidare fra sentieri quasi inesplorati di sapori. Siamo in uno dei punti di riferimento dell’alta ristorazione italiana nel mondo, a Le Calandre si entra in profondità nei sapori per coglierne l’essenza…

Il rumore del traffico della trafficatissima strada regionale resta fuori, a Le Calandre pare quasi che l’orologio si possa fermare per un paio d’ore. Per vivere un’esperienza di altissimo livello come quella proposta qui da oltre vent’anni, bisogna concedere al tristellato Massimiliano Alajmo la possibilità di lasciarti guidare fra sentieri quasi inesplorati. Siamo in uno dei punti di riferimento dell’alta ristorazione italiana nel mondo, a Le Calandre si entra in profondità nei sapori per coglierne l’essenza.

Il grande lavoro di ricerca, che è stato riassunto in due bellissimi libri, è declinato attraverso tre proposte di degustazione. Una spazia dai grandi classici di Massimiliano, i “signature dishes” che lo hanno fatto conoscere, come il risotto allo zafferano e polvere di liquirizia, che troverete anche completato con aglio nero e bottarga. O l’ormai mitico cappuccino di seppie al nero e la sua più recente variante, il coloratissimo cappuccino murrina, con riccio di mare, alghe e barbabietola, uno scrigno prezioso e delicato di sapori. Poi ci sono altri due menù, ispirati ai gusti personali dei due fratelli, Max e Raf. Quello di Max si conclude con “Illusione” un’esperienza indimenticabile dedicata ai sapori dolci, un omaggio al cioccolato nato quasi per gioco nel 2002 e proseguito ogni anno con creazioni sempre diverse.

In sala Andrea Coppetta Calzavara guida una squadra giovane e affiatata, sempre col sorriso fra le labbra. Mille le referenze in cantina per un’esperienza di abbinamento e di degustazione da non dimenticare. Menù da 135 a 225 euro.

Dalla A4 uscire a Grisignano o a Padova Ovest e seguire la regionale 11 Padova-Vicenza.