— Via Boschi, 5
Isola della Scala (VR)
L’Artigliere
sempre
Cartasì, Eurocard, Visa, Bancomat, Mastercard
Turno di chiusura: lunedì e martedì
Ferie: primi dieci giorni di gennaio, il mese di agosto
Accostamenti rassicuranti e golosi (Grana Padano, fondente di cipolla e quaglia arrosto) si alternano a momenti di maggior creatività, come nel caso del risotto appena affumicato con crudo di gambero rosso, limone candito e caviale d'aringa…

Le acque abbondanti fanno del territorio di Isola della Scala una delle zone di più antica tradizione risicola d’Italia, oggi legata a doppio filo al Vialone Nano IGP. È difficile immaginare un luogo più adatto a celebrare questa grande storia di una pila dei primi del ‘600, ristrutturata in modo da preservarne le strutture originarie e immersa nel cuore delle risaie.

Qui Davide Botta, bresciano d’origine e formazione, offre le sue interpretazioni del prodotto principe di queste terre, affiancato in sala dalla moglie Marina. La carta dei risotti conta ben dieci proposte, accomunate da bella tecnica e qualità della materia prima. Accostamenti rassicuranti e golosi (Grana Padano, fondente di cipolla e quaglia arrosto) si alternano a momenti di maggior creatività, come nel caso del risotto appena affumicato con crudo di gambero rosso, limone candito e caviale d’aringa.

Di grande godimento anche i secondi, come il “tiramisù” di coda di rospo, con pane tostato, pomodoro confit affumicato, olive e polvere di melanzana, o ancora il filetto di coniglio accompagnato da gamberi fritti in pasta kataifi, salsa alla carbonara e favette. Non manca, tra i dolci, qualche provocazione, come l’albicocca sciroppata accompagnata da un cremoso di zafferano e funghi e olio al prezzemolo. Carta dei vini di buona ampiezza, con diverse proposte al calice. Il servizio è cortese e discreto. Interessante il percorso degustazione “I Fantastici 4”: tre risotti a sorpresa e un dessert a 43 euro. Tra i 45 e i 75 euro alla carta.

Dalla A4 uscire al casello di Verona Sud e seguire le indicazioni per le tangenziali direzione Verona. Imboccare la SS12. Circa 30 m dal casello.