— Via Kaberlaba, 19 (c/o Casa Rossa)
Asiago (VI)
La Tana Gourmet
sempre
tutte
Turno di chiusura: domenica sera e lunedì; mai in alta stagione
Ferie: ottobre, novembre, aprile, maggio
Il menu "10" racchiude i piatti di maggiore successo delle stagioni precedenti, come l'ormai celebre "orzo terra e acqua" o il capriolo alla resina di ginepro, funghi trombette e sedano rapa. Il menu "5", dedicato ai più prudenti…

Vento di cambiamento, sul Kaberlaba. Un’importante ristrutturazione vede l’Osteria La Tana aumentare il numero di coperti per rispondere alla crescente richiesta da parte dei turisti più informati e curiosi, diventando così un ristorante a tutti gli effetti, dopo un lustro vissuto nel ruolo di dependance della Tana Gourmet. Nelle cucine di quest’ultima, lo chef Alessandro Dal Degan alza ancor più il tiro.

Il menu “15” è un turbine di idee, tecniche, ingredienti, abbinamenti. I ricci di mare abbinati a topinambur, capperi, aneto e olivello spinoso; l’aringa affumicata con ceci, cime di rapa e brodo di liquirizia e il fagotto di pernice con licheni, nocciole e siero di latte, sono solo degli esempi di una cucina dalla spiccata originalità, al contempo istintiva e riflessiva, concettuale e concreta. Il menu “10” racchiude i piatti di maggiore successo delle stagioni precedenti, come l’ormai celebre “orzo terra e acqua” o il capriolo alla resina di ginepro, funghi trombette e sedano rapa. Il menu “5”, dedicato ai più prudenti, propone piatti di minore complessità, come “bianco e nero”, un risotto cotto in bianco con ragù di seppie al nero.

La sala gira in modo perfetto, grazie alla competenza e alla professionalità di Enrico Maglio. La cantina, ad ampio raggio, soddisfa anche i palati più esigenti. Il menu “15” è proposto a 200 euro, il “10” a 130, il “5” a 90. Chi volesse, può scegliere “à la carte” dai tre menu un piatto a 35 euro, due a 60 o tre a 80. All’Osteria prezzi più che dimezzati e qualità intatta.

Dopo essere usciti al casello di Piovene dell’autostrada Valdastico, percorrendo la strada del Costo, in pochi minuti sarete nell’Altipiano dei 7 Comuni. Prima di entrare in Asiago, girate a destra e fatevi guidare dalle indicazioni per il Kaberlaba. Troverete la Tana Gourmet e l’Osteria alla vostra sinistra.