— Distilleria Schiavo Snc
Via G. Mazzini, 39
Costabissara (VI)
La pasta Chilometro Cinque di Marco Schiavo
«Chiudere gli occhi e sentire il profumo del pane come una volta…». Era il sogno che ha ispirato Marco Schiavo e la sua famiglia, già nota per la grappa e i distillati, quando ha deciso di piantare in quel di Costabissara un frumento di elevata qualità per ottenere due tipi farina (tipo 1 e integrale).

Di altrettanto ottima qualità dal singolare nome di Chilometro Cinque. Perché cinque sono i chilometri tra Vicenza e Costabissara, dove, proprio nel cuore del paese, il frumento viene curato dalla semina fino alla mietitura, sotto l’occhio severo degli agronomi di famiglia.

Niente semi o grani stranieri ma solo varietà italiane, oramai in disuso, e niente conservanti. La macinatura viene fatta a pietra perché così la farina conserva integre tutte le capacità nutritive e le parti più sane e saporite del seme. Il suo colore vira al grigio, il suo aspetto è più rozzo ma la sua anima è nobile: è per questo che preferiamo chiamarla la Farina dei Bissari per evocare il blasone di chi possedeva anticamente la terra dove viene ora coltivato il grano. E così dopo il pane, profumato e digeribile e i soavi biscotti ora è arrivata anche la pasta Chilometro Cinque. Con l’antica varietà Senatore Cappelli (grano duro) vengono prodotti in Puglia (regno della pasta lunga) gli “Spaghettoni”; mentre le “Caserecce” (pasta corta) sono prodotte in Veneto. Sempre da piccoli e qualificati pastifici artigianali. Poca quantità, tanta qualità è la filosofia consolidata che ispira Marco Schiavo. Per informazioni e acquisti contattare direttamente l’azienda agricola.