— Via Monte Baldo, 28
Costermano sul Garda (VR)
La Casa degli Spiriti
sempre
tutte
Turno di chiusura: martedì e mercoledì; mai da aprile a settembre
Ferie: dal 10 gennaio al 10 febbraio
Davvero riuscito tra i primi un bell’omaggio al territorio e alla terra d’origine dello chef come gli gnocchi di cime di rapa con coregone affumicato, spuma di sarde del Garda e polvere d’alga di lago, ma…

Ci si arrampica lungo i tornanti di una bella strada, finché non si arriva all’edificio che ospita questo elegantissimo ristorante e ci si rende conto, seduti a tavola, di poter godere di quella che probabilmente è la più esclusiva vista a perdita d’occhio sul lago di Garda. Certo il panorama è stupendo, ma non è da meno l’accoglienza di Sara Squarzoni e Federico Chignola, appassionati titolari che hanno affidato la cucina del loro ristorante bomboniera a Michele Iaconeta, cuoco pugliese di valore che si esprime creando piatti che convincono.

È il caso degli ottimi funghi cardoncelli con maionese al tartufo nero del monte Baldo e perle di midollo di vacca garronese croccanti. Davvero riuscito tra i primi un bell’omaggio al territorio e alla terra d’origine dello chef come gli gnocchi di cime di rapa con coregone affumicato, spuma di sarde del Garda e polvere d’alga di lago, ma non è da meno il risotto mantecato con crema di carote al rosmarino, maialino croccante e patate soffiate. Succulento, ricco e sontuoso il piccione in tre consistenze: leggermente scottato allo zibibbo, piccolo bon bon e coscia confit, accompagnato da marmellata di arance e caffè e crema di nocciole.

Riuscita anche la conclusione dolce con le sfere di yogurt greco, ganache al tè verde, frutti rossi al Recioto e opaline croccanti. A disposizione una carta dei vini di ottimo spessore, con un servizio di alto livello. Menu degustazione a 130 euro, sui 100 alla carta, la metà al bistrot sulla terrazza al piano superiore.

Il ristorante si raggiunge facilmente dall’autostrada A22 del Brennero (uscita Affi - Lago di Garda Sud), prendendo la direzione di Costermano e quindi per San Zeno di Montagna (10 minuti circa); oppure A4 Serenissima, uscita Peschiera/Garda in direzione Verona. Sulla Statale 11, alla rotonda, prendere la direzione Affi e quindi Costermano - S. Zeno di Montagna.