— Via Cimulje, 25
Bagnole/Banjole (Pola, Istria/Croazia)
Konoba Batelina
00385(0)52573767 capir@pu.t-com.hr /
apertura: la sera (dalle 17 alle 23)
nessuna
Tutto il pescato esce dalle reti del padre di David ed entra direttamente in cucina e vi sarà servito sotto forma di magiche creazioni golose. Piatti che, per fortuna, resistono anno dopo anno, come la soave triglia marinata…

Il timoniere c’è ma non si vede, è nascosto in cucina. Si tratta di mamma Alda, indistruttibile governatrice dei fornelli. Gli Skoko, padre e figlio, sono la coppia più carismatica della ricca scena gastronomica istriana. Pescatori di razza sempre e, cuochi sopraffini, solo alla sera, altrimenti chi pesca. Anche in piena stagione, quando i turisti affollano le spiagge, la rustica Konoba apre i battenti alle 17, perché per fare buona cucina c’è bisogno di buon pesce, di calma e di ritmi sereni. Nessun fuoco d’artificio, solo pesce emozionante per freschezza e sapori introvabili.

Tutto il pescato che esce dalle reti del padre di David entra direttamente in cucina; vi sarà servito sotto forma di magiche creazioni golose. Piatti che, per fortuna, resistono anno dopo anno, come la soave triglia marinata, i sapidi sardoni in saor, il delicato palamito in carpaccio o il saporito patè di fegato di grongo con marmellata di cipolle. Tutti sapori che rischierebbero l’oblio. Senza dimenticare il leggendario brodetto di seppia e “granseola” o i dolci calamari “julien” scottati su piastra. E dopo i pesci, bianchi o azzurri che siano, perfettamente scolpiti da lunghi e affilati coltelli affidatevi alla golosa crema di mascarpone con fichi al vino rosso.

L’ambiente è tanto spartano quanto carismatico. Vini sinceri. Malvasia soprattutto. Il conto difficilmente supera i 50 euro, che si possono saldare solo in contanti (euro o kune). La prenotazione è sempre consigliata, ma diventa quasi obbligatoria nel periodo estivo.

Da Trieste seguire per Capodistria attraverso il confine di “Rabuiese”. A Capodistria, seguire le indicazioni per Pola (Croazia), autostrada A9. Arrivati al casello di Pola proseguire per Medulin in direzione Premantura, fino all’uscita per Banjole.

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/ventavola/public_html/wp-content/themes/make-child/single.php on line 147