— QUIRINA SRL
Via Po di Levante 2°
Rosolina (RO)
In Marinetta
a cena; anche a pranzo venerdì, sabato e domenica
tutte
Turno di chiusura: domenica sera e lunedì
Ferie: dall’Epifania a metà febbraio
Lavorare sulle lagune non offre alibi: i prodotti che dà questo territorio sono ben identificabili. Il risotto di crostacei con il Carnaroli del Delta, l’anguilla alla brace e gli spaghetti con le vongole di Scardovari sono i must che resistono al tempo.

In Marinetta: cucina affacciata sulla laguna, protesa verso l’orizzonte. È la sfida lanciata, con una buona dose di suggestione, da Isi Coppola ad Albarella. Una realtà dai connotati originali che esprime l’ambizione di coniugare un pensiero tradizionale con un pensiero innovativo, di tono leggero ed elegante. Solo prodotti dell’Adriatico e della laguna, poiché questo è lo spirito del progetto di ittiturismo come testimonia il bilancione ancorato alla terrazza del ristorante. Locale di design moderno, con attenzione al dettaglio. Onirica la vista che si gode dalla sala e dalla veranda. Ogni sera la cena è preceduta dal rito dell’aperitivo sulla terrazza della ‘palafitta’, con il panorama a impreziosire il momento.
La cucina propone piatti che rivelano fantasia e amore per la materia prima. Lavorare sulle lagune non offre alibi: i prodotti che dà questo territorio sono ben identificabili. Il risotto di crostacei con il Carnaroli del Delta, l’anguilla alla brace e gli spaghetti con le vongole di Scardovari sono i must che resistono al tempo. C’è molta attenzione alle cotture e alla composizione dei piatti, senza mai scadere nel banale. Ma ci sono anche i crudi, la parmigiana di sarde, le tagliatelle con l’amatriciana di scampi. Carta dei vini adatta a togliersi qualche sfizio. Conto sui 45-50 euro. Un consiglio: un’escursione all’oratorio Mazzucco e sulla strada delle valli che conduce a Rosolina. Un mondo di argini, canneti, piccole lagune, dove hanno trovato il loro habitat aironi, garzette e persino i fenicotteri rosa