— Hidalgo Grill Restaurant
Via Roma, 7
Postal (BZ)
Hidalgo Grill Restaurant
pranzo e cena
tutte
Turno di chiusura: mai
Ferie: mai
Alla raffinatissima e costosa carne giapponese, il patron Otto Mattivi ha dedicato un’intera sala. Aomi è Il nome del nuovo locale che “celebra” esclusivamente il piccolo manzo proveniente dal distretto di Kobe. Uno dei pochissimi ristoranti italiani affiliati all’esclusivo club che…

Da sempre noto per i piatti di carne di ottima qualità, il ristorante Hidalgo è stato tra i pionieri di tecniche e preparazioni innovative: dal forno a carbonella, alle carni di Angus argentino. Dalla carne “dry aged” del macellaio di Postal fino all’attuale tempio della più pregiata e costosa delle specialità bovine internazionali: il manzo Wagyu. Alla raffinatissima e costosa carne giapponese, il patron Otto Mattivi ha dedicato un’intera sala. Aomi è Il nome del nuovo locale che “celebra” esclusivamente il piccolo manzo proveniente dal distretto di Kobe. Uno dei pochissimi ristoranti italiani affiliati all’esclusivo club che può servire il prezioso Wagyu Beef che arriva da Kagoshima, noto per l’elevato grado di marmorizzazione, cioè la quantità di grasso incorporata nel taglio.
Così negli anni il caratteristico stile mediterraneo del locale si è fuso con quello giapponese: nel menu trovate sia la zuppa di miso che il risotto ai tre risi con gamberi, zucchine e pomodoro. Il cuoco Andrea Santagiuliana governa con ottima mano entrambe le cucine. Dalla vellutata di piselli, menta e limone alle ortiche con ragù di manzo e funghi, gnocchi di patate e zucca con carciofi, alle tradizionali crespelle gratinate con radicchio le alternative alla carne ci sono e si fanno apprezzare anche in chiave ittica, come il polipo e finocchio con dressing al sudachi.
Menu degustazione “convenzionale” a 53 euro, all’Aomi dai 93 ai 110. Grande carta dei vini che può contare su oltre 20mila bottiglie in cantina.