— Calle Vallaresso, 1323 (Piazza San Marco)
Venezia
Harry’s Bar
sempre (dalle 10:30 alle 23:00)
tutte
Ai suoi tavoli in 77 anni si sono seduti personaggi che hanno scritto la storia, come Hemingway, il quale proprio su un tavolino del locale ha scritto il suo “Di là dal fiume, tra gli alberi”. Ma la “Stanza”, come la chiama Arrigo, ha ospitato decine di star: Truman Capote, Richard Burton…

È l’unico al mondo, sostiene, ad aver preso il nome da un bar. Precisamente da quell’Harry’s che suo padre fondò un anno prima che nascesse e che ora è diventato un impero: venticinque ristoranti, da New York a Dubai, 500 cuochi, tremila dipendenti rappresentano oggi la forza del gruppo Cipriani. Ma l’anima è ancora lui, il maestro Arrigo, l’uomo che ha portato il “made in Italy” gastronomico nel mondo. L’Harry’s bar è molto più che un locale in cui fare tappa è obbligatorio, è un luogo dell’anima di Venezia: fegato alla veneziana, Bellini, Carpaccio (due pittori diventati cocktail per merito di Giuseppe Cipriani, papà di Arrigo) scampi “alla Thermidor”, tagliolini gratinati sono solo alcuni piatti di una carta lunghissima che comprende le migliori pietanze della tradizione locale e italiana, dalla tartara ai risotti.

Ai suoi tavoli, in 77 anni, si sono seduti personaggi che hanno scritto la storia, come Hemingway, il quale proprio su un tavolino del locale ha scritto il suo “Di là dal fiume, tra gli alberi”. Ma la “Stanza”, come la chiama Arrigo, ha ospitato decine di star: Truman Capote, Richard Burton e Liz Taylor, Charlie Chaplin, fino a Woody Allen e Sophia Loren, tanto per citarne alcune.

In verità il locale si articola su due livelli, con un’atmosfera più intima al piano terra e più emozionante al primo, grazie a uno splendido panorama di Venezia, in particolare sulla chiesa della Salute.
Il conto per toccare con mano il mito può facilmente arrivare a 150 euro: ma i menu degustazione (dai 65 ai 95 euro) soccorrono a trasformare il desiderio in realtà.

Da Piazzale Roma o dalla Ferrovia con una passeggiata sempre irripetibile. In vaporetto con destinazione San Marco. Calle Vallaresso si trova appena fuori del colonnato che circonda Piazza S. Marco.

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/ventavola/public_html/wp-content/themes/make-child/single.php on line 147