— Trattoria Gente di Mare
Via Curtatone 13
Pila - Porto Tolle (RO)
Gente di Mare
0426 314405
pranzo e cena
Bancomat, Visa, Master
Turno di chiusura: mercoledì, mai nel periodo estivo
Ferie: due settimane dopo l’Epifania
Ogni mattina, al rientro dei pescherecci, Alessandro si reca al porto per scegliere il pesce che sarà protagonista quel giorno nella sua cucina. Gran parte dei piatti offerti dal locale sono il frutto di quelle barche. Ecco allora…

Il luogo è suggestivo essendo situata alla foce del Po della Pila – Pila di Porto Tolle, a 100 metri dal sicuro e attrezzato porto situato nella laguna di Barbamarco in collegamento con l’Adriatico. La famiglia Azzalin, storica conduttrice di un negozio di alimentari con offerta gastronomica, ha deciso qualche anno fa, di aprire i battenti alla ristorazione vera e propria dando vita a Gente di Mare, una tipica trattoria marinara. Ai fornelli “paron” Alessandro e la signora Cinzia con il figlio Marco in sala. Ogni mattina, al rientro dei pescherecci, Alessandro si reca al porto per scegliere il pesce che sarà protagonista quel giorno nella sua cucina. Gran parte dei piatti offerti dal locale sono il frutto di quelle barche. Ecco allora, secondo stagione, tutte le varietà che l’Adriatico può offrire, pesce azzurro e bianco, cozze, vongole, canocchie, canestrelli, cappesante, cannolicchi, moeche, masenete, soasi, e anguille: tutto grigliato o al forno. Qualche volta compaiono anche i pesci nobili: l’astice, gli scampi e i rombi. Risulta chiaro che tra i tavoli spadroneggia il pesce fresco, ma gli irriducibili carnivori possono trovare una buona pasta al ragù o una fragrante cotoletta alla milanese. Oltre al risotto con il pescato del giorno non si può saltare l’anguilla in vari modi o la pasta con vongole e cozze. Dolci della casa e sinceri vini in caraffa (di Conegliano) e buone bottiglie venete, bollicine comprese. L’ambiente è spartano ma caldo e accogliente e il servizio premuroso. Alla carta circa 40/50; solo a pranzo menu business a 30 euro