— Piazza dei Signori, 1
Vicenza (VI)
El Coq
la sera
tutte
Turno di chiusura: lunedì
Ferie: variabili
Se nel menu degustazione "Sostanza" e nei piatti proposti alla carta si incontrano gusti seducenti e confortevoli, nel menu "Esperienza" la cifra tecnica cresce e ricerca e sperimentazione prendono il sopravvento…

Lorenzo Cogo, cuoco di nome e di fatto, ha piantato solidissime radici nel locale che si affaccia sulla piazza dei Signori a Vicenza, intitolato a Garibaldi. E proprio dal colonnato palladiano che sta di fronte al ristorante, Garibaldi si affacciò nel 1867 per un comizio elettorale.

Centocinquant’anni dopo di nazional-popolare si trova poco nel ristorante di Cogo che, con El Coq, ospitato al primo piano, punta parecchio sulla ricerca e gli accostamenti inusuali. L’elegante sala, allestita con misura e rispetto dell’importanza dell’edificio che la ospita, accoglie pochi tavoli con vista sulla Basilica Palladiana e la richiestissima chef’s table di fronte ai ‘fuochi’. La cucina, rispetto alla ormai lontana esperienza di Marano Vicentino, si è sdoppiata con il fine di conquistare un numero superiore di palati.

Il menu è rivoluzionato nella forma e nell’offerta trattandosi di un menu “a ore” dal nome mitologico: “sic volvere Parcas”, “così filavano le Parche”. Accanto allo spaghetto alla carbonara d’anguilla e tartufo nero si può trovare l’astice con pancia di maialino, lenticchie, sedano rapa e prugne salate; immancabile (da sempre) anche la vacca spagnola ‘Rubia Gallega’. Servizio giovane e competente, carta dei vini ottima. Tre ore costano 150 euro; due ore 110; un’ora 80 euro. Tutto a sorpresa, solo cinque tavoli e prenotazione (quasi) obbligatoria. La splendida terrazza ospita il magnifico bistrot, aperto anche a pranzo; piatti leggeri e buonissimi (ravioli di erbe di campo, latte ai pinoli, coriandolo) per un conto più che dimezzato.

Piazza dei Signori è il cuore e il salotto della città. Lasciate l’auto in uno dei parcheggi che circondano il centro storico e godetevi, a piedi, la città del Palladio.