— Loison
SS. Pasubio, 6
Costabissara (VI)
Dolci Loison
“La tradizione è il nostro principale ingrediente”: così afferma Dario Loison, guida della pasticceria artigianale di Costabissara che da tre generazioni sforna un’ampia gamma di dolci e che nel tempo è diventata una realtà presente in più di cinquanta Paesi

Il fantastico mondo dei bambini e dei giochi di una volta è il tema del “Natale 2020”, realizzato con giocattoli originali dei primi del Novecento e bambini vestiti con abiti d’epoca. Il tutto nel nuovo catalogo che ha perso l’identità di listino per evolversi in un libro di 150 pagine, una lettura da raccogliere e collezionare come la Latta Limited edition, arrivata alla quattordicesima edizione in tre golose versioni: Panettone Classico, al Mandarino tardivo di Ciaculli, al Cioccolato del Sudamerica. Cavalli di battaglia Loison sono il Pandoro al caramello salato, realizzato su ricetta di Dario Loison, un goloso equilibrio tra dolce e salato, e il Panettone agrumato, il trionfo della freschezza con cinque agrumi italiani: cedro di Calabria, arancio di Sicilia, limoni della Costiera d’Amalfi, chinotto di Savona e mandarino tardivo di Ciaculli (gli ultimi due sono Presidi Slow Food). Il tocco di classe delle confezioni è il piccolo vezzo di Sonia: un ciondolo dorato a forma di L arricchito con cinque strass, che si può riutilizzare come portachiavi oppure per arricchire un bracciale o una borsetta. La rassegna Loison si completa con dolci per tutto l’anno, come i filoni realizzati dalla ricetta risalente al 1969 di papà Alessandro e mamma Bruna con sei gusti, ideali per la nostra quotidianità: tra i più amati il filone alle pere candite e spezie. Novità 2020 la torta “Bonissima”, a base di pasta frolla ricca di burro impreziosita da un ripieno di due ingredienti ricercati per tre varianti: Marronglacé Nocciola, Noce Miele, Fico Mandorla.