— DAM boutique hotel & restaurant
Ulica Vinka Vodopivca, 24
Nova Gorica (Slovenia)
Dam
sempre; sabato solo la sera
tutte
Turno di chiusura: domenica e lunedì
Ferie: una settimana a gennaio, due settimane ad agosto
Uroš Fakuć ha ottenuto la meritata consacrazione ufficiale con la stella Michelin, dopo anni di sacrifici e molta ricerca. Il suo ristorante, che si trova nell’edificio che ospita anche il boutique hotel, è diventato la meta preferita dai gourmand più esigenti…

Gli interni del locale sono stati da poco ristrutturati: il design scelto è minimalista, molto raffinato ed elegante, e per chi non vuole correre rischi per la patente e decide di fermarsi per la notte ci sono splendide stanze al piano superiore. Sarete accolti dal cuoco che accompagna personalmente i clienti al tavolo, mettendoli a proprio agio con una sincera cordialità. Anche la cucina resta nel solco della tradizione: piatti dai sapori semplici e armonici, con qualche tocco di innovazione intelligente e discreto. Il menu “Tradizione Dam” si apre con una scenografica entrée a base di tramezzini croccanti al profumo di rosmarino e “finti tartufi” di morbido formaggio di capra, per passare poi a un convincente e raffinato antipasto di pesce crudo, accompagnato da una granatina al frutto della passione. Ma il piatto forte della cucina è un delizioso saporito risotto di gamberoni e polvere di prezzemolo. Fakuć si è confrontato con i migliori cuochi italiani per trovare il riso giusto per esaltare le sue ricette, e i risultati sono eccellenti. Un filetto di tonno cotto in crosta al nero di seppia precede un sorbetto al mojito che rinfresca il palato, preparandolo all’ultima sinfonia: il dolce al cioccolato con fior di sale, arancio e olio extravergine di oliva della costa istriana. La carta dei vini è valida e ben curata: circa 300 etichette del Collio sloveno e alcune bollicine d’oltralpe. Il servizio è adeguato all’ambiente e di gran classe. Due menu degustazione a 65 e 75 euro, bastano 60 alla carta.