— Via Sentinis, 1
Gradiscutta di Varmo (UD)
Da Toni
sempre
tutte
Turno di chiusura: lunedì, martedì a pranzo
Ferie: variabili in febbraio e agosto
Dal 1928 a oggi, il ristorante, nato come osteria e trattoria, è celebrato per l’attuale attenta rilettura della tradizione locale: piatti saporiti che nascono dall’unione di ingredienti freschi e genuini con i…

Storia, arte e cultura gastronomica a Varmo, e nella piccola accogliente Gradiscutta, sono di casa e si respirano di gusto al ristorante Da Toni dove Aldo Morassutti riceve il pubblico presentando la migliore essenza della tradizione friulana. L’ambiente è ideale, rilassante, con lo storico fogolar che riscalda l’atmosfera delle giornate più fredde. Immerso nella campagna, il locale è circondato da un bel giardino che si gode particolarmente d’estate, pasteggiando sotto al portico.

Dal 1928 a oggi, il ristorante, nato come osteria e trattoria, è celebrato per l’attuale attenta rilettura della tradizione locale: piatti saporiti che nascono dall’unione di ingredienti freschi e genuini con i saperi di cucina. Le verdure di stagione arrivano dall’orto di casa, la carne e i salumi sono quanto di più schietto possa offrire il territorio. Erbette, primizie, asparagi e funghi appaiono nella carta quando è il momento giusto.
Minestra di basilico e orzo, cjalsons e pasta fatti in casa, risotti di stagione, la lista di delizie è notevole e culmina con l’anatra allo spiedo, uno dei punti di forza del menù.

Mostarde e confetture di produzione propria accompagnano un’accurata selezione di formaggi da applauso. E, arrivati al dolce, tra sorbetti, tortini e sfoglie, trionfa un tiramisù da non perdere. La carta racchiude vini di ottimo livello, sia che si tratti di etichette friulane, che quando spazia nelle migliori aree vocate d’Italia e viaggia oltre confine. Il conto è sempre corretto: intorno ai 50 euro.

Percorrendo la A4 verso Udine/Trieste, uscire al casello di Portogruaro, seguire le indicazioni per Codroipo. Sarete a Varmo in circa mezz’ora.