— Località Ceresara, 1
Schio (VI)
Da Beppino
sempre
tutte, eccetto American Express
Il nome del locale è un omaggio al suocero di Claudio, Beppino Zocca, che ha aperto la prima cucina: a lui è stato intitolato un premio gastronomico. Seguendo i suoi insegnamenti, ma mettendoci molto di suo, Claudio proietta nella cucina l’anima della gastronomia veneta…

La sua cucina racconta sessant’anni di tradizione gastronomica dell’Alto Vicentino, attraverso prodotti che lui stesso ha contribuito a salvare dal dimenticatoio. Claudio Ballardin è davvero un personaggio della ristorazione, e ancora di più lo sono i suoi piatti, che rappresentano altrettante tappe di un viaggio nella memoria viva del territorio. Il ristorante, poi, è allestito in un’antica villa del XVIII secolo, che si trova alle pendici del Summano.

Il nome del locale è un omaggio al suocero di Claudio, Beppino Zocca, che ha aperto la prima cucina: a lui è stato intitolato un premio gastronomico. Seguendo i suoi insegnamenti, ma mettendoci molto di suo, Claudio proietta nella cucina l’anima della gastronomia veneta. A iniziare dallo spiedo, che sa trattare come pochi. Se riuscite a gustare una beccaccia preparata da lui avete fatto bingo. Anche il carrello dei bolliti è un altro dei suoi punti di forza, così come gli storici “gargati con il consiero”, piatto creato da Aldo Dall’Igna, indimenticato gastronomo locale: si tratta di una pasta corta (il “gargato” è il primo pezzo dell’esofago) servita con una serie di condimenti che cambiano a seconda della stagione.

A Ballardin, aiutato in cucina dal figlio Diego, va il merito storico di aver salvato il mais Marano, probabilmente il migliore per la polenta, un prodotto di nicchia di elevato pregio, frutto di una ricerca di oltre un secolo fa da parte dell’agronomo Antonio Fioretti. Carta dei vini attenta al territorio, servizio cortese. Sui 45 euro.

Percorrendo la vecchia strada che unisce Thiene-Marano-Schio, lo troverete sulla destra, prima di entrare nel gran Viale dell’Industria che attraversa tutta la zona industriale di Schio.

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/ventavola/public_html/wp-content/themes/make-child/single.php on line 147