— Azienda Agricola Tenuta Ballast
Via San Marco, 41
Gambellara (VI)
Cortenera Durello Riserva Metodo Classico
Amante delle bollicine e innamorato di queste terre che lo affascinano, Gianluca Ferrari ha creduto fermamente nelle potenzialità ancora inespresse di questa piccola-grande enclave e non ha voluto tradirla. Il vigneto che poggia su un terreno vulcanico di basalto colonnare dà origine a basi spumante raffinatissime

Sono le suggestive vallate della Lessinia a caratterizzare il territorio interessato dalla Doc Lessini Durello, a cavallo delle province di Verona e Vicenza. Nella parte veronese il territorio interessa l’alta Val d’Illasi, la valle del Tramigna e i comuni più a nord della Val d’Alpone, mentre nel Vicentino sono le vallate del Chiampo, del Leogra e dell’Agno a delimitarne i confini. Amante delle bollicine e innamorato di queste terre che lo affascinano, Gianluca Ferrari ha creduto fermamente nelle potenzialità ancora inespresse di questa piccola-grande enclave e non ha voluto tradirla. Il vigneto che poggia su un terreno vulcanico di basalto colonnare dà origine a basi spumante raffinatissime. Anche il Durello Riserva è figlio di questa terra e prodotto con una base di uva Durella 100%, un vitigno autoctono che punteggia le belle colline di questi territori con vigne di oltre trent’anni. Questo metodo classico rimane a contatto con i lieviti per almeno 48 mesi, evolve e matura grazie alla lisi dei lieviti, con rilascio di aromi derivanti dalla rottura cellulare. Dopo la sboccatura viene affinato per ulteriori sei mesi prima di essere commercializzato. Alla stappatura presenta un colore giallo tendente al dorato. La spuma è densa e cremosa, mentre il perlage è molto delicato e insieme deciso. Il profumo richiama note di frutta tropicale, ananas, pesca e banana; il sapore è diretto, sincero, speziato sul finale. Un vino molto versatile che accompagna piatti come il fritto misto di pesce, le verdure in pastella, il risotto agli asparagi e pesci al forno. Prosit.