— Sv. Antona, 2
Cittanova/Novigrad (Istria/Croazia)
Cok
sempre
tutte
Nel goloso menu, raccontato a voce, non possono mancare i dolcissimi scampi crudi del Quarnaro, le fragranti cappesante e canestrelli, le canocchie bollite e la tartara di pesce blu dell’alto Adriatico. Tra i primi godetevi i risotti con il pescato del giorno…

Il patron Sergio Jugovac sicuramente è un capitano di lungo corso della ristorazione istriana. Conosce bene l’arte dell’ospitalità, possiede una lunga esperienza e, nel suo ristorante, governato dalla famiglia (la signora Vilma in sala e il figlio Vili ai fornelli), il pesce fresco è l’assoluto protagonista. Gli amici pescatori della fascinosa Cittanova provvedono e i piatti parlano di sapori e profumi puliti e buoni, dove la freschezza si misura in ore. Succede tenacemente giorno per giorno con coraggio e passione in questo piccolo locale con verand.

La filosofia della cucina è di impronta classica e a parlare è soprattutto la materia prima servita con identica maestria sia cruda che cotta. Nel goloso menu, raccontato a voce, non possono mancare i dolcissimi scampi crudi del Quarnaro, le fragranti cappesante e canestrelli, le canocchie bollite e la tartara di pesce blu dell’alto Adriatico. Tra i primi godetevi i risotti con il pescato del giorno, le tagliatelle al nero di seppia, i ravioli farciti di scampi e tartufo nero. Il tartufo, gli asparagi selvatici, i funghi e il finocchietto selvatico accompagnano i pesci nobili secondo lo scandire delle stagioni. Sugli scudi il branzino selvatico istriano ai tre oli di queste terre o in padella ai sapori della primavera.

In cantina tanta Malvasia e un po’ di bollicine. Servizio improntato sulla semplicità e sulla simpatia. Il mare si sente anche se non si vede, ma basta attraversare la strada. Conto intorno ai 50 euro.

Uscita autostradale Trieste, barriera di Lisert, si prosegue per il valico di Rabuiese, direzione Capodistria, quindi si entra in Istria/Croazia prima in direzione Buie e poi si prosegue in direzione Cittanova. Ottima segnaletica. Da Trieste circa 47 km.

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/ventavola/public_html/wp-content/themes/make-child/single.php on line 147