— Birrificio Benaco 70
Via Marconi, 7
Affi (VR)
ColoniAle Benaco 70
Quella che fu l’Italian Kölsch non sembra più una Kölsch, ma una sorella maggiore...

Da ottobre sulle bottiglie dall’etichetta grigia non troverete più il nome Italian Kölsch ma ColoniAle. Nata nel 2013, come omaggio alla birra tipica della città di Colonia, la ricetta originale è stata più volte modificata dal bravo mastro birraio della Benaco 70. Oggi è una birra molto diversa, sempre più apprezzata, ma che ha poco in comune con il modello ispiratore. Rispetto all’originale, una birra leggera e di facile bevuta, la ex Kölsch è una birra complessa, di media robustezza ma scorrevole, con qualche nota dolce che ricorda il miele, un finale secco e pulito con un retrogusto amaro-erbaceo abbastanza deciso. L’aggiunta del luppolo in dry hopping, non contemplato nella tradizione tedesca, ha impreziosito la birra con aromi erbacei e floreali. Insomma, quella che fu l’Italian Kölsch non sembra più una Kölsch, ma una sorella maggiore. Con un nome nuovo, un nome che mantiene ancora forti legami con le proprie origini ma che testimonia anche l’evoluzione che l’ha accompagnata in questo lustro.

A miscelare acqua, malto d’orzo, miele, luppolo, lievito sono sempre la creatività e le abili mani di Erica e Riccardo. Vogliamo ricordare che sono scesi dall’Altopiano dei 7 Comuni, per approdare sul lago di Garda, poco più che trentenni, laureati (lei in enologia, lui in statistica), con l’obiettivo di trasformare la loro grande passione in una impresa. Obiettivo raggiunto con la “costruzione” di un birrificio artigianale d’eccellenza ad Affi, a due passi dal Grande Lago dal quale prende anche il nome. E tutto è nuovo, giovane, dinamico e buono. Lo testimoniano tutte birre nate lì. Prosit.