— Via Belle Parti, 11
Padova (PD)
Belle Parti
sempre
tutte
Turno di chiusura: domenica
Ferie: variabili
Il grande protagonista del locale è il pesce dell’Adriatico (con qualche ‘ospitata’ di eccellenze estere, come il carbonaro dell’Alaska), che detta ritmi e offerta della carta. A trattarlo con competenza e mano sicura è il cuoco Daniele Doria, abile nel trovare l’equilibrio tra i ricordi della cucina classica e…

Ospitato in un bel palazzo storico del centro di Padova (Palazzo Prosdocimi), il ristorante Belle Parti è ormai diventato un preciso riferimento della ristorazione di classe di Padova. Infatti, nello storico cuore patavino, si raccolgono clienti affezionatissimi, nuovi appassionati della buona tavola e turisti interessati a provare il lato più elegante e nascosto di questa parte di Veneto.

La sala, preziosa e ricca di atmosfera, è improntata alla sobria raffinatezza delle grandi maison di un tempo; a guidarla c’è Stefania Martinato, che coordina con il savoir-faire che la contraddistingue una squadra giovane e disinvolta. Il grande protagonista del locale è il pesce dell’Adriatico (con qualche ‘ospitata’ di eccellenze estere, come il carbonaro dell’Alaska), che detta ritmi e offerta della carta. A trattarlo con competenza e mano sicura è il cuoco Daniele Doria, abile nel trovare l’equilibrio tra i ricordi della cucina classica e le opportune divagazioni contemporanee.

Non mancano, per ogni portata, un paio di proposte di terra, altrettanto centrate. Ormai classica, e richiestissima, la selezione di crudi di mare, che varia in base al mercato (eccellenti scampi e gamberi); ricchi e golosi gli spaghetti cacio, pepe e scampi; ottima la cottura del calamaro alla griglia con papaya e barbabietola. Ispirata alla tradizione la carta dei dessert, come la padovanissima torta pazientina. Carta dei vini che spazia tra le più blasonate etichette. Conto tra e i 55 e i 90 euro.

Il locale si trova in una zona difficile da raggiungere in auto (prossima alle piazze del centro, pedonalizzate). Meglio parcheggiare in Piazza Insurrezione o lungo Corso Milano e godersi una bella passeggiata nel cuore storico della città.