-Baita Fraina
Via Fraina 1
Cortina d’Ampezzo (BL)
Baita Fraina: Simone Menardi vince il premio “La cantina delle Venezie 2021”

Situata in posizione incantevole, alle pendici del monte Faloria e ai margini del fitto bosco che circonda anche il locale Golf Club, Baita Fraina ha fatto la storia della ristorazione ampezzana. Della baita, in realtà, rimane solo il nome: si tratta infatti di un’accogliente casa di montagna che comprende, oltre al ristorante e alla terrazza panoramica vista Tofane, un bed&breakfast di sei camere. Tra tavoli e cucina si prodiga con passione un’intera famiglia e ai gestori, i fratelli Adolfo e Alessandro Menardi, si affianca oggi la nuova generazione: Luca (ai fornelli), Sara (in sala) e Simone (in cantina).

Se la proposta della cucina resta imperniata su tradizione, semplicità e accurata selezione delle materie prime, non mancano però le novità: accanto ai piatti che hanno fatto la fama del locale, come i casunziei preparati secondo tradizione ampezzana, i torchiatelli di puccia (pane tipico) con ragù di speck e Radicchio di Treviso o il filetto di cervo con composta di mirtillo rosso e aceto balsamico, compaiono piatti più moderni e altrettanto ben riusciti, come i tacos di canapa con carciofi scottati, robiola e crema di zucca e la pluma di maiale iberico cotta a bassa temperatura con chutney di mele. La cantina può soddisfare qualsiasi palato, spaziando dai piccoli produttori artigianali alle più prestigiose etichette italiane e francesi con un’ampia scelta di vecchie annate. Completano il quadro la familiare cortesia del servizio e un conto che si aggira sui 50 euro o poco più.

 

Premio “La cantina delle Venezie” – Venezie a Tavola 2021/Masi

 

Baita Fraina – Via Fraina 1, 32043 Cortina d’Ampezzo (BL)

Tel. 0436. 3634 – www.baitafraina.it; info@baitafraina.it;

Aperto: pranzo e cena – Turno di chiusura: lunedì, mai in stagione –

Ferie. Da meta aprile a metà giugno, da fine settembre a inizio dicembre

Carte di credito: Bancomat, Carta Sì, Mastercard, VISA