— Caseificio Finco
Via Lecche 42
Enego (VI)
Asiago d’allevo
Il latte delle vacche al pascolo si impregna di profumi e sapori che poi si trasferiscono nel formaggio del Caseificio Finco: fragranze uniche di un prodotto della montagna. Una simbiosi con il territorio che dura da secoli

La raccolta del latte e l’attenta produzione di formaggio attraverso la salvaguardia del territorio è sempre stata la “mission” del Caseificio Finco di Enego. Da sempre legato all’Altopiano dei Sette Comuni e alla piana di Marcesina. Un terreno carsico, ricco di erbe aromatiche e di fiori. Il latte delle vacche al pascolo si impregna di profumi e sapori che poi si trasferiscono nel formaggio del Caseificio Finco: fragranze uniche di un prodotto della montagna. Una simbiosi con il territorio che dura da secoli e ha marcato valori indelebili sotto il profilo umano e ambientale. Gente di montagna, che giorno dopo giorno fatica per conservare e tramandare storie e tradizioni che altrimenti andrebbero perse. Questo spirito lo ritroverete nell’Asiago d’allevo DOP che viene prodotto qui: un formaggio dal gusto inimitabile, un autentico tesoro della montagna e, per forza di cose, un prodotto di nicchia perché sempre lavorato artigianalmente secondo un rigido disciplinare. Non ha alcun conservante e nasce solo da materie prime scrupolosamente selezionate. Infatti, tutta la filiera produttiva – il foraggio degli animali, la raccolta del latte, la trasformazione del latte in formaggio e l’affinamento in ambienti con temperature e umidità controllate – è monitorata con severi disciplinari produttivi. Piccola nota: per gustarlo al meglio va tolto dal frigorifero almeno mezz’ora prima del consumo e, quando è ben stagionato, accompagnatelo con un bel calice di un vino rosso e corposo. Il piacere è assicurato.