— Azienda Agricola Torre Rosazza
Località Poggiobello, 12
Oleis di Manzano (UD)
Altromerlot 2013 Friuli Colli Orientali DOC
In vendita a circa 19,50 euro da:
Per Bacco – Via Negrin, 58 – Loc. Santa Maria – Camisano Vicentino (VI) – Tel. 0444719356
Cantina Ca’ Corniani – Campo delle Rimembranze, 10 – Loc. Ca’ Corniani – Caorle (VE) – Tel. 3933711037711
Enoteca Sfriso – Viale Luigi Cadorna, 15 – Portogruaro (VE) – Tel. 042172578

Perché l’Altromerlot? Perché tra le vigne di Torre Rosazza germogliò anche l’idea di produrre un vino diverso rispetto a quanto fino ad allora proposto dalla tradizione friulana. Correva l’anno 1987. Da quella intuizione nacque l’Altromerlot, probabilmente il primo vino friulano a essere lungamente affinato in barrique di rovere francese. “Altro”, cioè diverso dal Merlot, che normalmente si poteva bere a quel tempo. Venti annate dopo, l’Altromerlot ha raggiunto un indiscusso standard di eleganza e rimane ancora “altro”: dal vigneto arriva fino in tavola. Le uve (merlot 100%) sono coltivate in quel di Oleis di Manzano, in vigneti di proprietà. Il terreno (marne eoceniche), l’altitudine (200-250 m s.l.m) e la resa delle uve (circa 65 quintali per ettaro) rappresentano le condizioni migliori per ottenere un ottimo Merlot.

La vendemmia, rigorosamente a mano con selezione in pianta, e poi il lungo affinamento in barrique di rovere di Allier (24 mesi) completano l’opera. Il vino si presenta con un colore rosso rubino intenso. Al naso si spande in profumi delicati di piccoli frutti a bacca rossa e mirtilli, per poi richiamare sentori di muschio e bosco. La bocca avverte immediatamente il lignaggio del vino e l’eleganza innata. Il palato viene avvolto con morbidezza e pervaso dall’aroma dei frutti rossi. Pur essendo un vino di notevole struttura, in tavola si presenta molto versatile negli abbinamenti. Si accompagna bene sia a minestre saporite e zuppe di legumi, ma anche a carni golose come arrosti, stinco di vitello e grigliate miste. Prosit.