Udine | Vitello d’Oro

Vitello d'Oro

  Via Valvason, 4 – Udine
0432 508982  www.vitellodoro.com |  info@vitellodoro.com
 Aperto: pranzo e cena – Turno di chiusura: lunedì a pranzo, mercoledì; in estate chiuso domenica e lunedì a pranzo – Ferie: 20 giorni a cavallo tra agosto e settembre
 Carte di credito: AE, BM, CS, MC, VISA  

E’ stato anche il primo ristorante a portare nell’entroterra la cucina del pesce e questo primato marca sempre in modo chiaro l’offerta della cucina governata in modo sapiente da Massimiliano Sabinot. La raffinata verticale di tonno è…

Esiste sicuramente dal 1849. Il Friuli, antico quotidiano di Udine, nel numero del 27 gennaio di quell’anno riporta un “avviso” pubblicitario del paron del ristorante che offriva per lire una un pranzo completo, con “sollecitudine e pulitezza”. Ambiente elegante di stile neoclassico con tre sale (una con camino) di legno rivestite e un giardino per la bella stagione. A due passi dalla magnifica piazza San Giacomo, cuore della città. I fratelli Sabinot sono fieri delle loro radici e della storia del loro locale. E lo dimostrano con la quotidiana passione e dedizione. E’ stato anche il primo ristorante a portare nell’entroterra la cucina del pesce e questo primato marca sempre in modo chiaro l’offerta della cucina governata in modo sapiente da Massimiliano Sabinot. La raffinata verticale di tonno è inamovibile mentre la patata rossa 0 annialla cenere di olive, burrata, acciughe e bottarga di muggine è sempre una leccornia golosa. L’ottimo risotto di scampi richiama i profumi del Mediterraneo con la polvere di cappero. Tra i secondi la sfilata dei pesci nobili come il rombo chiodato arrostito e per gli amanti della carne il carrè d’agnello o le voluttuose costate irlandesi. I dolci sono sempre tentatori a cominciare dalla crema al cioccolato. Antonio Sabinot vi accoglierà con simpatia e vi guiderà nell’abbinamento dei vini scegliendo tra 400 etichette che privilegiano il Friuli senza dimenticare il resto dello stivale italico e qualche referenza d’oltre confine. Circa 50 euro.

Luigi Costa

Come arrivare. Da Udine Sud prendere l’uscita per Udine Stadio Friuli, continuare su via Annibale Frossi, viale Pier Paolo Pasolini e Via Martignacco in direzione di via Erasmo Valvason.