Home » Padova | Ristorante 19.94 Ristorante 19.94

Padova | Ristorante 19.94

Ristorante 19.94

  Via Sette Martiri, 170 – 35143, Padova
049 6453754  www.ristorante1994.it |  info@ristorante1994.it
 Aperto: pranzo e cena – Turno di chiusura: domenica sera; lunedì; martedì a pranzo – Ferie: variabili in agosto
 Carte di credito: tutte   

Piatti d’invenzione, ma non estranei al commensale, essendo sempre ben identificati gli ingredienti. Il menù degustazione dell’estate (78 euro) allinea un’insalata di alghe di mare con crumbles, avocado e vinaigrette al pomodoro; gli scampi con…

19.94 è la misteriosa coppia di numeri che a Padova fa da insegna al ristorante del collaudato chef Stefano Agostini e dell’esordiente Alessandro Rotolo che si ritaglia il ruolo di maestro di cantina. Il 1994 è l’anno in cui Rotolo nasceva, destinato a essere – per via di acquisizioni famigliari – l’erede delle glorie vinicole di Mario Schiopetto (Collio Goriziano) e dei Volpe Pasini (Colli Orientali). Ed è l’anno in cui Agostini apriva la Casa Vecia di Abano, arrivata alla Stella Michelin. L’1 del 9 è precisamente il giorno del compleanno del partner junior, che del 19.94 è il coraggioso patròn, nonché curatore di una carta dei vini da 500 etichette in massima parte italiane, con presenze francesi (80 dalla Champagne e 50 dalla Borgogna), tedesche, slovene e neozelandesi. Cosa propone Agostini con abbondanza di inattesi accostamenti tra colori, sapori e profumi? Sono piatti d’invenzione, ma non estranei al commensale, essendo sempre ben identificati gli ingredienti. Il menù degustazione dell’estate (78 euro) allinea un’insalata di alghe di mare con crumbles, avocado e vinaigrette al pomodoro; gli scampi con julienne di zucchine, sorbetto al peperone giallo e fumetto all’anice; dei bottoncini di pasta fresca farciti con pitina friulana e patate viola su crema di zucchine e fiori di zucca; e un piccione alle pesche saturnine in salsa di nocciole e tartufo nero. Per finire i formaggi dell’altoatesino Degust e la tortina quasi-margherita nata per l’inaugurazione del locale.

Antonio Trentin

Come arrivare. Prima di entrare nella città del Santo provenendo da Vicenza, in località Brentelle troverete via Sette Martirii alla vostra destra, in direzione di Abano. Proseguite per circa un km e sarete a destinazione.