Home » Rubano-Sarmeola | Le Calandre Le Calandre

Rubano-Sarmeola | Le Calandre

Le Calandre

Calandre

 Via Liguria, 1 – 35030 Sarmeola di Rubano (PD)
049630303  |  www.alajmo.it |  info@alajmo.it
 Aperto: sempre – Turno di chiusura: domenica e lunedì, martedì a pranzo – Ferie: due settimane a gennaio, tre settimane ad agosto
 Carte di credito: tutte  

Qualità esecutiva inarrivabile, quindi. Profondità di pensiero che traspare da ogni piatto. Ma, soprattutto, emozione: a ogni nuova esperienza alle Calandre ci si sorprende come la prima volta…

Un menu dura tre mesi! Proprio così: ogni tre mesi Massimiliano Alajmo cambia tutto e propone una sfilata di piatti nuovi, o forse sarebbe più appropriato dire “di opere inedite”. Sembra impossibile che si possa restare saldamente all’apice della cucina mondiale cambiando e quindi rischiando così tanto. Eppure, quando si assaggia l’ultima versione di “nudo e crudo” (crudo di carne e pesce servito, con un escamotage, direttamente sul tavolo senza piatto), oppure la cassata gelata di “latte di polpo” con zuppetta di triglie e seppie al nero, o ancora i ravioli centopezze con zucchine al pesto, mozzarella, salsa di pistacchi e bottarga, ci si rende conto che quella di Massimiliano è una crescita calma, fluida e costante. Qualità esecutiva inarrivabile, quindi. Profondità di pensiero che traspare da ogni piatto. Ma, soprattutto, emozione: a ogni nuova esperienza alle Calandre ci si sorprende come la prima volta. La carta dei vini, presentata esclusivamente in versione elettronica, è compilata con acume, raziocinio e competenza. Coordinato da Andrea Coppetta Calzavara, uno dei pochi veri fuoriclasse ‘di sala’ in Italia, il servizio ha la precisione millimetrica che un locale di questa levatura richiede, pur trasmettendo al cliente una sensazione di informalità e rilassatezza. I menu degustazione sono tre: Classico, Max e Raf, tutti a 225 euro. Tra le pietanze elencate nei menu, se ne possono scegliere liberamente tre a 135 euro, quattro a 170 euro, oppure cinque a 200 euro.

Come arrivare. Da Padova centro prendere il cavalcavia Chiesanuova in direzione Rubano e proseguire sempre dritti sulla statale SR11. Dall’autostrada A4 prendere l’uscita in direzione della SR47 e poi svoltare sulla SR11 in direzione Brentelle di Sopra.