Home » Vigo di Fassa | L Chimpl L Chimpl

Vigo di Fassa | L Chimpl

L Chimpl

L Chimpl

 Località Tamion – 38039 Vigo di Fassa (TN)
 0462769108 |  www.lchimpl.it |  info@hotelgranmugon.com
 Aperto: solo la sera; nella stagione estiva, su prenotazione, anche a mezzogiorno  Turno di chiusura: domenica – Ferie: da Pasqua a metà giugno, da fine settembre ai primi di dicembre
 Carte di credito: tutte, eccetto American Express   

Ed ecco invece che in questa terra, splendida ma avara di proposte per i gourmet, il canto del ciuffolotto (chimpl) risuona sempre più melodioso. Il grande attaccamento di Stefano per i prodotti e le essenze dei suoi boschi è diventato il filo conduttore…

Questa è una felice isola di golosi saperi e sapori della montagna dove Katia Weiss e Stefano Ghetta vi hanno eletto il loro “buen ritiro” nel piccolo albergo di famiglia. Ed ecco, invece, che in questa terra, splendida ma avara di proposte per i gourmet, il canto del ciuffolotto (chimpl) risuona sempre più melodioso. Il grande attaccamento di Stefano per i prodotti e le essenze dei suoi boschi è diventato il filo conduttore della sua filosofia culinaria. I piatti sono ben equilibrati, nitidi e marcati da una tecnica consolidata; i prodotti sono di alta qualità e arricchiti da erbe e fiori. A parte l’intramontabile ed eccellente uovo soffice “Biologico di Tamion” con spinaci, Cuore di Fassa, patata e tartufo estivo, l’emozionante viaggio gastronomico può continuare con un goloso risotto al Vezzena, vin santo, pere ed erbette e con l’opulenta sella di camoscio, cappuccio rosso e cipolline. I delicati omaggi alla cucina di pesce sono piacevoli digressioni che impreziosiscono tutto il resto. Come i risotti o gli spätzle all’ortica insaporiti con il Puzzone di Moena o con Taleggio di Fassa e dragoncello. Un bel viaggio in alta quota per conoscere uno dei più curiosi e interessanti interpreti della cucina di montagna. Dolci tutti attraenti e golosi come la mousse di cioccolato fondente, cremoso al caramello, biscotto salato e gelato alla vaniglia. Contenuta, ma oculata, la carta dei vini e dei distillati con largo spazio ai territoriali. Menu degustazione da 38 a 70 euro; alla carta sui 65.

Luigi Costa

Come arrivare. Dall’autostrada del Brennero uscire al casello di Ora, salire verso la Val di Fiemme e proseguire per la Val di Fassa. Giunti alla frazione di S. Giovanni girare a sinistra verso Vigo di Fassa; dopo il paese girare, ancora, a sinistra verso la frazione di Tamion.