Home » Jakot 2013 t.f.

Jakot 2013 t.f.

Jakot

 Valter Sirk | Višnjevik, 38 – 5212 Dobrovo (SLO)
Tel./Fax +386(0)53045363 |  www.valtersirk.com |  info@valtersirk.com
In vendita a 18/20 euro da: Bottega del Vino – Via Scudo di Francia, 3 – Verona – Tel. 0458004535 | Enoteca Mariga – Via Macello, 3 – Bassano del Grappa (VI) – Tel. 0424 505334 | Enoteca La Pergola – Via Livio Tempesta, 10 – Marostica (VI) – Tel. 0424780613 | Importatore per l’Italia: BP Srl – Via Friuli, 6 – Schio (VI) – Tel.  0445 697426 
Correva l’anno 1991, la Slovenia si separava dalla Jugoslavia e sulle colline superiori del Collio, finalmente libere, nasceva l’azienda vitivinicola di Valter Sirk e Giuseppe Aldè. I terreni sono ricchi di sali minerali, in percentuali spesso superiori al Collio italiano, in particolare la “ponka” di matrice marna-arenarica: da qui l’origine di vini con caratteri di notevole sapidità e buona persistenza, peculiarità che si uniscono a freschezza e grande beva in presenza di una struttura insieme ricca ed elegante. La maggior parte della produzione viene affinata in vasche di acciaio per garantire la massima fedeltà al gusto originario del vitigno e per ogni tipologia è previsto il bâtonnage a mano. Circa 40.000 sono le bottiglie prodotte ogni anno dai 10 ettari coltivati dall’azienda. Per dare al vino il giusto tempo per esprimersi al meglio non passano mai meno di 15/18 mesi dalla vendemmia all’imbottigliamento. Abbiamo trovato emblematico e particolarmente rappresentativo il Tocai Friulano (Jakot in etichetta), annata 2013. Vinificato in purezza con uve provenienti dal vigneto Njiva, si presenta alla vista con un bel colore giallo paglierino, mentre al naso spicca per il nitore e la suadenza dei profumi, mai troppo invadenti, che confermano una grande coerenza con la tipicità, tra di fiori di campo e sentori di lieve speziatura. In bocca è subito fresco e sapido, con la caratteristica delicata nota di mandorla amara sul finale. Va servito a una temperatura di 12/13 gradi con l’accortezza di stappare la bottiglia almeno dieci minuti prima. Rappresenta l’abbinamento ideale per pesci e crostacei, ma non disdegna un buon prosciutto crudo o una croccante tempura.